Home Casi Scomparsa Saman Abbas, spunta il video di un funerale segreto senza salma

Scomparsa Saman Abbas, spunta il video di un funerale segreto senza salma

La ragazza, che i suoi genitori volevano costringere ad un matrimonio combinato, è scomparsa lo scorso aprile dalla sua casa di Novellara, Reggio Emilia.

video funerale saman abbas

Per la sua morte – sembra ormai certo infatti che Saman sia stata uccisa – sono indagate 5 persone.

La scomparsa di Saman Abbas

È iniziato tutto nel dicembre dello scorso anno, quando i genitori di Samira Abbas, 18enne di origini pakistane ma residente a Novellara, provincia di Reggio Emilia, hanno acquistato un biglietto aereo di sola andata per la loro figlia.

La ragazza, all’epoca dei fatti ancora minorenne, avrebbe dovuto sposare un cugino in Pakistan.

Saman però si è opposta al suo destino ed ha chiesto aiuto ai servizi sociali, che l’hanno collocata in una struttura protetta.

Qualche mese dopo, forse convinta di riuscire a conquistare la sua libertà, Saman è tornata a casa dai suoi genitori.

Dallo scorso aprile però della ragazza non si sa più nulla. I genitori ed uno zio sono rientrati in Pakistan, mentre qui le ricerche della ragazza scomparsa si sono tramutate in un’indagine per omicidio.

La confessione del fratello

Ad avvalorare la pista degli inquirenti c’è anche confessione resa dal fratello 16enne di Saman, che ha raccontato il tragico destino della sorella.

L’adolescente, che si trova ora in una struttura protetta, ha confermato che la ragazza è stata uccisa per aver rifiutato di unirsi in matrimonio con l’uomo scelto dai suoi genitori.

Leggi anche –> Svolta nel caso di Saman Abbas: “I genitori l’hanno consegnata allo zio, che l’ha uccisa”

Stando a quanto riferito dal ragazzo, Saman sarebbe stata attirata in una trappola dai suoi genitori che l’hanno quindi consegnata allo zio, Danish Hasnain, che poi l’ha uccisa.

Nei prossimi giorni sarà fissato l’incidente probatorio durante il quale il fratello dovrà confermare la sua versione dei fatti.

Il fidanzato di Saman

Nelle ultime ore è emersa un’altra importante novità nel caso della ragazza scomparsa.

Stando a quanto scoperto dagli inquirenti, Saman era fidanzata con un ragazzo pakistano, con il quale avrebbe voluto fuggire all’estero.

Quando era uscita dalla struttura per minori ed era tornata a casa, lo aveva fatto per riprendersi i suoi documenti e pianificare una fuga all’estero con i suo fidanzato.

Un’idea che la sua famiglia, che era a conoscenza della sua storia d’amore con il suo coetaneo, deve aver disapprovato in pieno, tanto da pianificare l’omicidio della ragazza.

Spunta il video di un funerale

Nell’ultima puntata di Chi l’ha visto?, la trasmissione condotta da Federica Sciarelli su Raitre, è stato visionato un video, che il papà di Saman aveva pubblicato per qualche ora sulla sua bacheca Facebook, salvo poi cancellarlo.

La particolarità del funerale è data dal fatto che il rito venga celebrato senza una salma.

Nel video in questione si vede una cerimonia funebre celebrata davanti a un tavolo su cui è poggiato un telo viola, sul quale di solito viene poggiata la salma, che in questo caso non c’è.

Elemento ancor più emblematico è la presenza di alcuni uomini che si autoflagellano, una pratica che si applica quando si vuole dimostrare pentimento per qualcosa.

Leggi anche –> Reggio Emilia, salgono a 5 gli indagati per la morte di Saman Abbas: i genitori e lo zio fuggiti in Pakistan

Secondo gli inquirenti, il video mostrato durante la trasmissione potrebbe essere proprio quello del funerale di Saman Abbas.