Home Cronaca Salerno, mamma ha paura del covid: neonata muore di fame

Salerno, mamma ha paura del covid: neonata muore di fame

CONDIVIDI

La piccola aveva appena 29 giorni. Quando è giunta in ospedale, per lei non c’era ormai più nulla da fare.

neonata morta Salerno

La Procura di Salerno ha aperto una inchiesta per far luce sulla vicenda.

Neonata muore denutrita

Aveva paura del covid, così ha deciso di non uscire più di casa, neppure per acquistare il latte necessario per la sua bambina appena nata.

È morta per denutrizione la piccola di appena 29 giorni, che lo scorso giovedì è giunta all’ospedale Umberto I di Nocera in condizioni disperate.

Ad accompagnarla nel nosocomio campano, i genitori della piccola, una coppia di Angri, in provincia di Salerno.

Come riferisce anche il quotidiano La Città di Salerno, la mamma della bambina avrebbe avuto difficoltà nell’allattarla. Nonostante ciò, la donna si sarebbe rifiutata di uscire di casa per paura di un eventuale contagio.

Aperta un’inchiesta

Quando la neonata è arrivata in ospedale, lo scorso venerdì, accompagnata dai genitori, i medici hanno tentato di salvarle la vita, ma per lei nulla è stato possibile fare.

Intanto, la Procura di Salerno ha aperto un’indagine per chiarire quanto accaduto alla neonata.

Dopo 6 giorni di ricovero nel reparto di terapia intensiva neonatale la bambina è deceduta.

Toccherà ora agli inquirenti far luce sulla vicenda. La mamma della piccola potrebbe essere incriminata per omicidio volontario, ma, almeno per il momento, questa resta soltanto un’ipotesi.

È plausibile che nei prossimi giorni, sul corpo della piccola, venga svolto l’esame autoptico, per accertare le reali cause del decesso della piccola.