Home News Saldi in Campania, anticipati ad oggi dopo alcuni malintesi

Saldi in Campania, anticipati ad oggi dopo alcuni malintesi

CONDIVIDI

I saldi estivi inizieranno oggi, 21 luglio in Campania. In anticipo rispetto al resto d’Italia con la motivazione di aiutare i commercianti del comparto abbigliamento.

saldi Campania

Si tratta dei primi saldi in Campania con utenti muniti di mascherina, ovvero i primi dopo l’emergenza sanitaria.

Al via oggi 21 luglio

Sono iniziati oggi i saldi estivi in Campania. Si tratta della prima regione in Italia a far partire gli sconti di stagione. In tutta Italia, infatti, i saldi dovrebbero iniziare il prossimo 1 agosto, con un mese di ritardo rispetto agli anni scorsi, a causa della pandemia.

A comunicare la partenza ufficiale dei saldi è stato il Presidente De Luca che, come si legge in un Comunicato Stampa della Regione ha affermato:

“Abbiamo deciso di anticipare a questa mattina l’inizio dei saldi Abbiamo ritenuto indispensabile partire il prima possibile per dare respiro al mondo del commercio”.

Per il momento, i negozi del centro città di Napoli e di quartieri come il Vomero, hanno registrato una buona affluenza. I cittadini hanno voglia di normalità benché nei negozi sia necessaria la mascherina per entrare. Nei centri commerciali le persone hanno iniziato a mettersi in fila sin dalle prime ore di apertura.

Una mozione ha voluto fortemente l’anticipo

La partenza anticipata dei saldi estivi in Campania è stata decisa da una mozione, approvata da tutti, dall’Aula del Consiglio Regionale. Le riduzioni nei negozi sarebbero dovute iniziare ieri ma, in un momento di caos si è dovuto fare dietro front.

Poi, è arrivato l’annuncio di Valeria Ciarambrino, candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania. La candidata si è detta entusiasta del risultato raggiunto.