Home Personaggi Sabrina Kvist Jensen, chi è la moglie di Christian Eriksen: le lacrime...

Sabrina Kvist Jensen, chi è la moglie di Christian Eriksen: le lacrime di dolore in campo dopo il malore dell’atleta

Chi è la moglie di Christian Eriksen, l’atleta colpito da un arresto cardiaco durante la partita Danimarca Finlandia. Scopriamo tutto su di lei: età, figli, e curiosità.

Hanno fatto il giro del mondo le immagini dolorose, che lo scorso 12 Giugno 2021, hanno visto Christian Eriksen centrocampista della Danimarca accasciarsi durante la partita Danimarca – Finlandia.

Sabrina Kvist, chi è la moglie di Christian Eriksen: le lacrime di dolore in campo dopo il malore dell'atleta

Il silenzio assordante tra gli spalti dello stadio di Copenaghen, le lacrime e il dolore della moglie del campione Sabrina Kvist Jensen, subito raggiunta dal Capitano della squadra danese per prestarle conforto.

Un dolore e una paura che hanno sovrastato tutti, sino all’esito del primo bollettino medico dell’Ospedale danese che ha rassicurato i tifosi delle condizioni stabili dell’atleta di soli 29 anni, dopo ”l’improvvisa morte abortita” come ha spiegato il Professor Gaetano Thiene al Corriere della sera.

Chi è Sabrina Kvist Jensen moglie del numero 10 della Danimarca

Sabrina Kvist Jensen, è nata a Tommerup in Danimarca, il 24 Agosto del 1992 sotto il segno della Vergine.

Ciò che è noto, è che a seguito del trasferimento al Tottenham insieme a tutta la famiglia, ha iniziato a lavorare presso un’azienda di abbigliamento.

Inoltre è fondatrice di un’organizzazione No profit, la FodBoldfonden, la quale è al fianco dei bambini e delle famiglie indigenti del loro paese.

Di lei non si hanno moltissime notizie, essendo una persona molto riservata, tanto da tenere un profilo basso anche sui social, dove ha aperto un profilo con accesso privato.

La relazione con Christian Eriksen

Secondo fonti online, la coppia è unita da quasi 10 anni, dallo scorso 2012. Insieme hanno costruito una bellissima famiglia, con due figli, il primo nato nel 2018 e il secondo nel 2020.

Nonostante il contratto milionario di lui, la coppia ha deciso di non modificare il proprio stile di vita.

I due hanno così mantenuto, come accennato precedentemente, un ”profilo basso” senza ostentare le proprie ricchezze, le quale vengono in parte in vestite nell’associazione no profit creata da Sabrina Kvist Jensen.