Home Spettacolo Sabrina Ferilli, il vero motivo per cui non ha figli: ‘Non sono...

Sabrina Ferilli, il vero motivo per cui non ha figli: ‘Non sono riuscita…’ la triste confessione

CONDIVIDI

L’attrice romana parla a cuore aperto del motivo per cui non ha avuto figli: l’inedita confessione al settimanale Tv Mia.

Sabrina Ferilli è una donna che ha saputo costruire una carriera brillante grazie alla sua grinta ed energia. Da anni, è sentimentalmente impegnata con il manager Flavio Cattaneo.

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli

In una recente intervista al settimanale Mia, l’attrice romana ha rivelato il motivo per cui non ha avuto figli.

Sabrina Ferilli, l’inedita confessione

Una delle attrici più amate del panorama cinematografico italiano è, senza alcun dubbio, Sabrina Ferilli. Vanta un curriculum di tutto rispetto: ha, infatti, preso parte ad una serie di film e fiction di grande successo.

Negli ultimi anni, fa parte della giuria del noto programma di Tu sì que vales insieme a Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi. La nota attrice ha dimostrato grande talento ma soprattutto di essere una donna simpatica ed ironica. Tra un impegno e l’altro davanti alle telecamere, è spesso finita al centro del mirino del gossip per le sue relazioni. Da diversi anni, è felicemente impegnata con Flavio Cattaneo.

Nonostante stanno insieme da molti anni, la coppia non ha mai avuto figli. Ai microfoni del noto settimanale, la Ferilli ha rivelato il motivo di questa scelta.

La verità dell’attrice romana

Nella sua ultima intervista rilasciata al settimanale Tv Mia, Sabrina Ferilli ha parlato a cuore aperto della sua scelta di non avere figli:

“Non ho figli perché non ho voluto – ha dichiarato l’attrice -. Ho tentato di adottarne uno, ma non è andata. Non ne ho fatto una malattia”.

Per l’attrice romana diventare madre non è stata mai una priorità.

E poi ha aggiunto:

“Quello che non ho avuto è perché non l’ho voluto. Volevo essere autonoma, e avere poca gente intorno ma di qualità”.

Un messaggio molto importante per tutte le donne e soprattutto indirizzato a chi sostiene che una donna senza figli non possa dirsi completa e realizzata.