Home Spettacolo Rosalinda Celentano vergine a 52 anni: ‘Ho la muraglia cinese’

Rosalinda Celentano vergine a 52 anni: ‘Ho la muraglia cinese’

Al programma Belve, la figlia di Adriano Celentano, ha rivelato la sua verginità. Nonostante i 52 anni Rosalinda Celentano è ancora illibata.

Non è mai stato un tabù quello del sesso e delle sessualità per Rosalinda Celentano. L’ex di Ballando con le stelle, ha confessato di essere ancora vergine.

Rosalinda Celentano vergine a 52 anni

Da anni è noto che la figlia di Adriano Celentano è lesbica. Ma in molti si sono comunque stupiti della sua recente confessione.

LEGGI ANCHE –> Rosalinda Celentano ‘Mi dispiacerebbe morire’: dopo il tumore, la terribile confessione

Rosalinda Celentano vergine a 52 anni: la confessione

Non è stata una vita facile quella di Rosalinda Celentano, contrariamente a quello che si poteva immaginare. La terzogenita di Adriano Celentano e Claudia Mori, ha rilasciato un’intervista a Le Belve, in onda venerdì sera su Rai2.

Francesca Fagnani ha fatto delle domande molto scomode alla bella Rosalinda,  la 52enne attrice e figlia d’arte non si è sottratta alla risposte. La Fognani le ha chiesto infatti:

“Quando lei aveva 40 anni ha detto di essere ancora vergine. Le chiedo se ci sono novità”

La Celentano risponde:

“Se ci sono novità adesso? Io credo di sì. Ma fisicamente?”.

Poi continua:

“Credo di sì. No, perché io con me stessa faccio fatica. Tu vuoi sapere se io fisicamente ho la muraglia cinese. È questo che vuoi sapere, no?”.

Dopo questo siparietto comico, l’intervista si fa più seria perchè si affronta il problema del tumore che ha afflitto la figlia del Molleggiato.

Rosalinda, autolesionismo e tumore

L’intervista diventa drammatica quando si tocca il problema dell’autolesionismo che ha contraddistinto Rosalinda da giovane:

“Lei faceva riferimento a un tumore che ha avuto, importante . Le sono state asportate le ovaie e l’utero. Lei ha detto di no. Perché?”.

Rosalinda confessa:
“Per me è stata una liberazione pazzesca”

Quando ha scoperto del tumore invece ha avuto paura? L’attrice risponde senza problemi:

“No, perché era ancora il periodo in cui io volevo morire. L’ho avuto a 47 anni, quindi a 47 anni ancora io e la morte danzavamo. E quindi quando mi è stato diagnosticato io sono scoppiata a ridere: una liberazione”.

Insomma, una mente molto particolare quella di Rosalinda che con la sua confessione ha lasciato senza parole i suoi fan.