Home Spettacolo Rosalinda Celentano ‘Mi dispiacerebbe morire’: dopo il tumore, la terribile confessione

Rosalinda Celentano ‘Mi dispiacerebbe morire’: dopo il tumore, la terribile confessione

CONDIVIDI

La figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori parla a cuore aperto del suo doloroso passato: la triste confessione a Ballando Con Le Stelle.

Nella scorsa puntata del dance show di Rai Uno, Rosalinda Celentano ha parlato a cuore aperto del suo doloroso passato.

Rosalinda Celentano
Rosalinda Celentano a Ballando Con Le Stelle

La 54 enne ha rivelato alcuni retroscena della sua vita privata.

Rosalinda Celentano, la triste confessione

La figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori è una delle concorrenti della nuova edizione di Ballando Con Le Stelle, dance show di Rai Uno condotto da Milly Carlucci. Rosalinda è in gara insieme Tinna Hoffman e sin da subito la coppia ha conquistato il pubblico a casa grazie alle loro performance. Nella scorsa puntata, andata in onda sabato scorso, la 54 enne si è lasciata andare in una triste confessione sul suo passato.

L’ex cantante oggi è un donna diversa anche grazie alla partecipazione al talent show ma non dimentica tutto il dolore provato recentemente. Nel corso di tutti questi anni, ammette, ha sperimentato il cosiddetto ‘male di vivere‘. Per molti mesi non è riuscita ad amare se stessa. A tal proposito, ha fatto una rivelazione che ha spiazzato tutti.

E’  tempo di rinascita per lei

Fino a qualche mese fa, Rosalinda Celentano ha fatto i conti con un periodo molto buio della sua vita. Lei è stessa si è definita ‘un’anima tormentata’ ma è consapevole che è giunto il momento di ripartire. Tutto dipende da ciò che scegliamo di fare: “Si può andare avanti, rimanere ferme o andare indietro. Andare indietro vuol dire morire”.

La figlia del ‘Molleggiato’, inoltre, precisa che le cose sono cambiate e si lascia andare in una confessione che spiazza tutti:

“In questo momento mi dispiacerebbe morire, cosa che fino a due anni fa no“.