Home Spettacolo Romina Power, la confessione sul dramma: “Ylenia è da qualche parte a...

Romina Power, la confessione sul dramma: “Ylenia è da qualche parte a vivere la sua vita”

CONDIVIDI

Romina Power torna a palare di Ylenia e della sua scomparsa, un vuoto drammatico che oggi non ha ancora una spiegazione

Romina Power, la confessione inaspettata: "So perché Ylenia è andata via"

Romina Power, donna e madre ferita per la scomparsa della sua primogenita Ylenia Carrisi di cui ancora oggi non si sa nulla. Ogni tanto si ritorna sull’argomento ed emerge qualche novità.

La scomparsa di Ylenia

Era il 31 dicembre 1993 quando Ylenia Carrisi – figlia di Al Bano e Romina Power – scompare mentre si trova negli Stati Uniti. Da quel momento non c’è pace per i genitori che continuano a cercare indizi e lanciare appelli, per scoprire la verità su quello che possa o meno essere successo alla loro figlia.

Le uniche cose certe sono la telefonata alla madre quando arrivata in motel e la testimonianza di un senza tetto – convinto di aver visto una ragazza bionda gettarsi nelle acque gelide del Mississipi il 6 gennaio 1994.

Il trombettista Alexander Masakela – amico di Ylenia – sembra essere l’ultimo ad averla vista e responsabile della misteriosa scomparsa.

Le parole di Romina Power

Romina ogni tanto torna a parlare – giustamente – di sua figlia cercando di trovare ricordi e un nesso tra l’allontanamento e la scomparsa:

“io so perché è andata via”

Quando nel 1992 Ylenia comunicò di voler partire per gli Stati Uniti, era a Cellino San Marco e trovò un grande dissenso da parte del padre che non avrebbe voluto partisse:

“lei è da qualche parte nel mondo a vivere la sua vita, come avrebbe voluto”

La zia di Ylenia – Taryn –  ha sempre detto che l‘educazione di Al Bano è sempre stata molto dura, ma lo faceva per far crescere in maniera forte e indipendente i suoi figli. Ed è proprio Al Bano a dichiarare:

“romina ci crede ancora. magari fosse così”