Home News Rocca di Papa, le struggenti ultime parole del Sindaco eroe. La fidanzata:...

Rocca di Papa, le struggenti ultime parole del Sindaco eroe. La fidanzata: “Avevo detto di si”

CONDIVIDI

Il Sindaco eroe di Rocca di Papa è deceduto ma le sue ultime parole rimarranno sempre nel cuore della sua fidanzata

Rocca di Papa
Rocca di Papa

La fidanzata del Sindaco eroe di Rocca di Papa racconta gli ultimi attimi in ospedale, prima del tragico decesso. Una persona che rimarrà nel cuore di tutti i cittadini del paese investito dalla tragedia.

L’esplosione a Rocca di Papa

Il 24 giugno avrebbe compiuto 47 anni e tutti nella cittadina erano convinti che sarebbe uscito dall’ospedale dopo essere stato coinvolto nell’esplosione.

Prima un forte odore di gas e dopo la palazzina che è esplosa, con la morte di Vincenzo Eleuteri e il gesto eroico del Sindaco che ha fatto uscire tutte le persone presenti prima di mettersi in salvo.

Ha riportato ustioni su viso e mani per poi essere ricoverato al Reparto Grandi Ustionati e dire quelle ultime indelebili parole alla sua fidanzata.

Le ultime parole del Sindaco Crestini

Veronica Cefroni commercialista di 28 anni è la fidanzata di Emanuele Crestini che ha rilasciato alcune parole al Messaggero, rivelando le ultime parole del Sindaco:

“invece di scappare era risalito ai piani più alti per fare uscire tutti”

Evidenziando di quanto fosse buono e generoso:

“quando esco di qua, mi vuoi sposare?”

Una proposta fatta con il cuore mentre si trovava in barella per essere ricoverato d’urgenza dopo la tragica esplosione:

“io gli risposto sì amore. pensava ce l’avrebbe fatta”

La ragazza racconta di averlo visto in forma mentre scherzava con le infermiere fino a quando le condizioni non sono precipitate, a causa del troppo fumo inalato e i polmoni che non hanno retto al danno:

“emanuele era sempre in prima linea, offrendo la sua vita per gli altri”

In questi giorni verrà svolta l’autopsia e poi successivamente il funerale, con l’ultimo saluto da parte del suo amato Paese.