Home Spettacolo Roby Facchinetti svela le ultime parole di Stefano D’Orazio: da brividi

Roby Facchinetti svela le ultime parole di Stefano D’Orazio: da brividi

CONDIVIDI

Il batterista dei Pooh ci ha lasciati, ma fino all’ultimo momento ha avuto modo di confrontarsi con Roby Facchinetti. Ecco cosa gli ha detto.

Il 6 novembre 2020 Stefano D’Orazio ci ha lasciati a causa della malattia che ha messo in ginocchio l’Italia da quasi un anno.

roby facchinetti e stefano d'orazio

 

Il suo ricordo rimarrà immortale nella mente dei familiari, dei fan, dei colleghi e degli amici, ma soprattutto in quelle dei componenti della sua band, i Pooh.

Roby Facchinetti ha voluto ricordarlo di recente e ha rivelato il contenuto della loro ultima conversazione.

Le ultime parole di Stefano D’Orazio

Roby Facchinetti ha parlato a lungo di Stefano D’Orazio nel corso dell’ultima puntate del Maurizio Costanzo Show.

Il cantante ha rivelato le ultime parole pronunciate dal collega e amico Stefano D’Orazio prima della sua morte.

Il celebre artista dei Pooh aveva chiamato al telefono di Stefano per sentirlo ed è stato allora che D’Orazio gli aveva dato la notizia che non si aspettava.

Stefano D’Orazio era, infatti, positivo al virus:

“Aveva le difese immunitarie molto molto basse, ma Stefano, straordinariamente, mi disse: ‘Ho il virus, ma non ti preoccupare’. Io gli risposto ‘Ma cosa stai dicendo?’ e lui mi disse ‘No, non ti preoccupare, perché tutto il resto va bene'”.

Le parole commosse dello storico amico di Stefano D’Orazio hanno fatto piangere tutti i fan della storica band, che ha fatto la storia della musica italiana.

Roby Facchinetti ha anche voluto omaggiare l’amico, e tutte le altre vittime di questo terribile male, con un brano dal titolo “Rinascerò Rinascerai”, scritto proprio in questi mesi dal cantante.

Si tratta di un vero e proprio inno alla vita, che vuole spingere a continuare la lotta, nonostante le avversità di questo terribile anno, che ha lasciato cicatrici profonde in Italia e nel mondo..