Home Politica Roberto Rosso, chi è il politico che si è dimesso da consigliere...

Roberto Rosso, chi è il politico che si è dimesso da consigliere comunale e regionale

Roberto Rosso ha rassegnato le sue dimissioni dopo essere finito in manette con accusa di scambio politico mafioso. Ecco chi è

Roberto Rosso
Roberto Rosso

Le dimissioni di Roberto Rosso hanno scosso gli esponenti di Governo, dopo il suo arresto con l’accusa di scambio mafioso e politico.

Chi è Roberto Rosso?

La sua carriera politica inizia a 19 anni anni e oggi a 59 anni è stato definito più volte il ras di Vercelli. Il passaggio da Democrazia Cristiana a Forza Italia aveva suscitato clamore per poi alimentare la polemica per un nuovo abbandono e l’entrata in Fratelli D’Italia.

Nato a Casale Monferrato è stato parlamentare per cinque mandati e poi un faccia a faccia con Chiamparino, per ricoprire il ruolo di Sindaco di Torino.

Poi l’arresto dopo l’operazione di ‘ndrangheta che lo ha portato all’accusa di voto di scambio in merito alle elezioni regionali che si sono svolte in Piemonte.

Il suo ruolo era quello di assessore ai rapporti con il Consiglio Regionale dopo essere rimasto a lungo parlamentare di Forza Italia per poi passare recentemente a Fratelli D’Italia, a fianco della Meloni come capogruppo del Consiglio Comunale di Torino.

Non solo, perché il politico ha vestito il ruolo di sindaco nel comune di Trino Vercellese: tre incarichi e una indagine.

Le dimissioni dell’ex consigliere comunale e regionale

Nella giornata di oggi – come confermato anche dal Tgcom24 – si è dimesso da consigliere regionale del Piemonte e comunale di Torino. Questo dopo l’arresto con accusa di scambio elettorale politico mafioso.

Il suo avvocato Piazzese ha evidenziato:

“si tratta di una decisione personale, maturata nella sua coscienza per il rispetto verso cittadini e istituzioni”