Home Casi Roberta Ragusa, i figli “plagiati dal padre”: emergono dettagli sconcertanti durante l’intervista

Roberta Ragusa, i figli “plagiati dal padre”: emergono dettagli sconcertanti durante l’intervista

CONDIVIDI

I figli di Roberta Ragusa sono stati intervistati nel noto programma “Quarto Grado”; quanto emerso ha qualcosa di sconcertante. Ecco cosa ne pensano gli utenti

Roberta Ragusa
Roberta Ragusa

Daniele e Alessia Logli, figli di Roberta Ragusa, sono stati intervistati da Nuzzi durante la puntata speciale di Quarto Grado. Ma gli utenti hanno delle perplessità che fanno emergere tra i commenti social.

L’intervista esclusiva ai figli di Logli

Alessia e Daniele Logli sono cresciuti tutti questi anni senza sapere la verità su quanto possa essere o meno accaduto alla loro mamma.

Una intervista esclusiva quella dei figli della coppia, che hanno raccontato il loro dolore e tutti i dubbi che sono emersi in questi anni: un padre accusato ma difeso dai figli, che credono nella sua innocenza fino in fondo.

Tra tre settimane ci sarà la sentenza in Cassazione, che potrebbe condannare definitivamente Antonio Logli oppure riaprire il caso, di scomparsa della donna.

Daniele e Alessia Logli “plagiati dal padre”?

Alessio e Daniele hanno raccontato come si sono sentiti in tutto questo tempo, ma quello della quale sono certi è l’innocenza del papà:

“io starò dalla sua parte sempre, qualsiasi cosa succeda”

I ragazzi in questi sei anni di vuoto hanno provato a pensare ad ogni tipologia di scenario, seppur non siano convinti su cosa sia accaduto quella notte: Roberta li ha abbandonati o è successo qualcosa.

La loro fermezza e il modo di rispondere hanno posto dei dubbi agli utenti, postando commenti sui social particolari:

“sono plagiati dal padre”

Hanno detto molte persone accompagnate da altre che non credono assolutamente ad un allontanamento volontario, ma bensì ad un delitto ben nascosto.

Nonostante tutto i due ragazzi sono cresciuti, hanno risposto a tutte le domande e la loro confusione traspare durante tutto l’arco della serata: l’unica loro speranza? Di sapere la verità.

Roberta Ragusa
Roberta Ragusa