Home Cronaca Rissa vicino Roma: due giovani feriti, altri identificati

Rissa vicino Roma: due giovani feriti, altri identificati

CONDIVIDI

La rissa è scoppiata nella Villa Comunale di Albano, vicino Roma dove dei giovani sono venuti alle mani. Un 23 enne è rimasto ferito da un coltello.

rissa Roma

Il giovane ferito nella rissa è stato trasportato all’ospedale Tor Vergata di Roma ma non è in pericolo di vita.

Due i feriti

La rissa ad Albano Laziale, vicino Roma, è scoppiata ieri pomeriggio, sabato 16 gennaio, dopo le 19. La location prescelta è stata la Villa Comunale del paese. Si è trattato dell’ennesima rissa tra giovani, una sorta di moda che sta coinvolgendo il paese da Nord a Sud.

Nella rissa, un giovane di 23 anni è stato trasportato all’ospedale di Tor Vergata perché accoltellato. Attualmente è in prognosi riservata ma i medici fanno sapere che non rischia la vita. Egli presenta tagli alle gambe, una vertebra scheggiata e trauma cranico e toracico.

Oltre al 23 enne, anche un 22 enne è rimasto ferito e ha riportato un trauma toracico e una ferita alla testa. Attualmente è stato dimesso.

Le indagini

Le indagini degli inquirenti devono fare i conti con l’omertà che gira in questi gruppi di giovani che vengono alle mani. Intanto, però, i Carabinieri della stazione di Albano e della Compagnia di Castel Gandolfo sembrano essere già a buon punto. Alcuni ragazzi sono già stati fermati.

Sarà molto importante prendere al vaglio anche i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. Oltre a calci e pugni sono spuntati anche i fendenti.

Tra le ipotesi spicca quella della spedizione punitiva. Non si esclude nemmeno un possibile regolamento di conti. Inoltre, è molto probabile che i giovani e giovanissimi, si siano dati appuntamento sui social.