Home Lifestyle Risparmiare acqua a casa: i consigli per evitare consumi inutili

Risparmiare acqua a casa: i consigli per evitare consumi inutili

CONDIVIDI

Risparmiare acqua è fondamentale non solo per non avere spiacevoli sorprese in bolletta ma anche per salvaguardare l’ambiente. Vediamo come fare.

risparmiare acqua

Le regole per risparmiare il bene più prezioso che abbiamo, cioè l’acqua, sono particolarmente semplici.

Vivere in modo green

Risparmiare acqua durante il nostro consumo quotidiano dentro e fuori casa si può. Basta rispettare alcune semplici regole. Del resto, l’acqua è il bene più prezioso che abbiamo e va preservato e salvaguardato. Il suo uso deve essere sempre attento e mai azzardato. In Italia, è stato stimato, che ognuno di noi utilizza, quotidianamente, 215 litri di acqua potabile al giorno.

Ci sono diversi modi per risparmiare acqua, ad esempio, quando curiamo la nostra igiene personale ma anche quando ci occupiamo delle faccende domestiche. Vediamoli, punto per punto.

Come fare

Durante le faccende domestiche

Quando devi lavare le stoviglie assicurati di aver riempito una vaschetta oppure una pentola con dell’acqua calda. Versaci una piccola quantità di detersivo per piatti. Lasciali in ammollo per un po’. In questo modo, le incrostazioni verranno via più facilmente. Poi, devi insaponare. Ti consigliamo di insaponare prima tutti i piatti e poi procedere al risciacquo.

Se lavi i tuoi piatti con la lavastoviglie, stai già risparmiando acqua poiché i nuovi modelli, tendono a risparmiare il 30% non solo dell’acqua (usando solo 7 litri) ma anche dell’energia. Ovviamente, la lavastoviglie andrebbe usata sempre a pieno carico.

Lo stesso, andrebbe fatto con la lavatrice. Nel caso del lavaggio della biancheria, è meglio scegliere i cicli brevi che usano meno acqua, impostando 30 gradi. Questo soprattutto se i panni sono di uno sporco leggero. Attenzione anche alle quantità di detersivo. Di solito, ne serve davvero poco.

In bagno

La prima regola da adottare in bagno è quella di non lasciare mai aperto il rubinetto mentre ci si insapona il corpo oppure strofina i denti. Installare il rompigetto nei rubinetti di casa potrebbe aiutarti a risparmiare il 30% di acqua. Attenzione anche ai rubinetti che perdono.

Quando ci si lava quotidianamente è meglio optare per una doccia veloce piuttosto che a un bagno che richiede una quantità d’acqua di quattro volte superiore. Anche sotto la doccia, vale la regola di chiudere l’acqua mentre ci si insapona.