Home News Rinfrescare il gatto, come tutelare la sua salute durante l’estate?

Rinfrescare il gatto, come tutelare la sua salute durante l’estate?

CONDIVIDI

In questo periodo di grande caldo è molto importante proteggere e rinfrescare il vostro gatto. Ecco qualche piccolo consiglio utile per l’estate.

rinfrescare il gatto

In estate è molto importante avere a cura del nostro gatto e rinfrescare l’animale. Ecco qualche piccolo accorgimento per tutelare l’animale dai pericolosi colpi di caloe.

Consigli utili per proteggere il gatto dal caldo estivo

Anche i gatti soffrono il caldo e per evitare loro sofferenze è meglio adottare qualche piccolo comportamento:

  • non tosate il gatti: consiglio valevole anche per il cane, rischiate soltanto che perde la possibilità di autoregolamentare la propria temperatura. Il pelo infatti funge da isolante. Se il vostro gatto ha il pelo lungo, evitte che si aggrovigli e pettinatelo.
  • lavare sempre a disposizione acqua al gatto: deve essere fresca, pulita, cambiata spesso. Usiamo una ciotola in ceramica o ferro, perché in grado di mantenere per più tempo l’acqua fresca.
  • costruire un rifugio: può capitare di trovare i gatti nascosti in posti freschi come lavandini o bidet. Possiamo creare dei veri e propri rifugi, usando del catone, dei teli…
  • tenere il gatto all’interno di casa: questo vale soprattutto nelle ore centrali perché sono le più calde.
  • zone d’ombra al gatto: se il gatto vive all’aperto (cattiva abitudine che sarebbe il momento di perdere). Oppure può fare brevi uscite, sarebbe meglio predisporre zone d’ombra usando anche del semplice cartone. Sarebbe meglio tenerlo al coperto, per evitare i pericolosi colpi di calore.
  • non agitate il gatto: tranquillizzatelo in modo che non giochi, soprattutto nelle ore più calde della giornata. Eviterete la disidratazione e un eventuale colpo di calore
  • far circolare aria fresca: arieggiate la casa, soprattutto nelle ore più fresche. Tenete le imposte accostate e se possibile, usate ventilatori e aria condizionata.
  • fatelo giocare con cubetti di ghiaccio: possiamo fare in modo che li insegua, facendo attività mentre si rinfresca. Incuriositelo, senza però costringerlo.
  • tappetini rinfrescanti: possiamo usare un asciugamano umido posizionato a terra oppure un tappetino refrigerante di buona qualità.