Home News Rimedi naturali, ecologici e non velenosi per allontanare le formiche

Rimedi naturali, ecologici e non velenosi per allontanare le formiche

CONDIVIDI

Questi piccoli insetti possono causare dei problemi e costringerci a buttare le nostre scorte. Ecco come risolvere in modo non tossico.

rimedi naturali formiche

Le formiche sono degli insetti che cercano spesso d’intrufolarsi in casa nostra alla ricerca di cibo o di un rifugio dato l’arrivo della cattiva stagione. Come possiamo tenerle lontane usando rimedi naturali e non velenosi? Scopriamolo insieme!

Perché eliminare le formiche?

Durante la stagione estiva le formiche si svegliano e proliferano. Con l’arrivo dell’autunno, corriamo il serio rischio che possano cercare di rifugiarsi nelle nostre case. Inoltre possono essere dannose per il nostro giardino, le piante da vaso e frutti.

Per questi motivi è meglio impedir loro di fare il nido in casa nostra o farle avvicinare alle nostre piante. Se non vogliamo o non possiamo usare sostanze chimiche dobbiamo affidarci a dei rimedi naturali.

Questi possono essere efficaci e utili soprattutto quando abbiamo animali domestici, dato che non sono rimedi dannosi per i nostri amici a quattro zampe.

Sei rimedi naturali contro le formiche

Ecco alcuni rimedi naturali che possono esserci utili contro questi piccoli sono:

  • decotto di menta: fate bollire 100 gr di menta in un litro d’acqua per almeno mezz’ora. Fate raffreddare e poi vaporizzate intorno alle zone da proteggere,
  • pepe: usate del semplice pepe macinato sul terreno intorno alle piante e vicino all’ingresso di casa,
  • peperoncino: macinatelo e mescolatelo col terriccio circostante le piante che vogliamo proteggere,
  • limone: spruzzate le vostre piante con succo di limone. Anche la buccia può essere utile e messa sulle piante o in casa nostra.
  • bicarbonato e zucchero a velo: mescolate i due ingredienti e spargeteli accanto a tutto il terriccio.
  • sale fino: spargetelo intorno al vaso. Mi raccomando mai nel vaso o sul terreno, potreste uccidere la pianta in quanto il sale è un diserbante naturale. Mi sento di sconsigliarlo anche se avete cani o gatti, perché potrebbero far vomitare i vostri animali.

Ingredienti semplici, economici e non velenosi. Troverete almeno una soluzione da provare.