Home Cronaca Rider rapinato a Napoli, macellaio gli offre un lavoro: “Ringrazio tutti per...

Rider rapinato a Napoli, macellaio gli offre un lavoro: “Ringrazio tutti per la solidarietà”

CONDIVIDI

Una storia a lieto fine quella del 50enne, che la sera di domenica è stato rapinato da 6 giovani, mentre si trovava a bordo del suo scooter.

rider aggredito trova lavoro

I 6 aggressori sono stati tutti fermati e denunciati.

L’aggressione al rider

Una violenta aggressione, per sottrargli il motorino con cui si stava recando al lavoro. Vittima del furto un rider napoletano di 50 anni, Gianni.

La scena della rapina è stata ripresa anche in un video, che in poche ore ha fatto il giro del web, scatenando l’indignazione di molti.

Il rider ha raccontato a Fanpage di essere stato accerchiato da 6 giovani. Lo hanno minacciato e colpito per rubargli il motorino.

Gianni ha provato a difendersi come ha potuto, poi ha dovuto arrendersi alla violenta aggressione. Due dei giovanissimi malviventi si sono allontanati a bordo del mezzo a due ruote.

A favore della vittima è stata avvita una raccolta fondi, che ha superato di gran lunga la somma necessaria per acquistare un nuovo motorino.

Macellaio offre un lavoro al rider

Questa mattina i 6 rapinatori, tra cui due minorenni, sono stati fermati dagli agenti di Polizia. 

A casa di uno di loro, tutti residenti tra i quartieri di Miano e Secondigliano, è stato ritrovato anche il motorino sottratto al rider.

La sua storia, iniziata nel peggiore dei modi e Gianni, catapultato, suo malgrado, sulle prime pagine dei principali quotidiani d’informazione, avrà presto il lavoro che avrebbe voluto fare.

È notizia di questa sera, infatti, che al rider sia stato offerto un lavoro. Una nota macelleria e braceria di Ottaviano, nel napoletano , sarebbe pronta ad assumerlo.

Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco del comune partenopeo.

“Ci troviamo di fronte ad un atto di grande generosità e sensibilità, che da sindaco mi rende orgoglioso”

ha raccontato il primo cittadino.

Gianni, che lavorava la sera come rider, per racimolare qualche soldo in più, aveva espresso il desiderio di tornare a fare il macellaio.

Sembra che il suo desiderio possa presto diventare realtà.