Home News Riciclare in modo creativo vecchie sedie. Qualche idea e progetti

Riciclare in modo creativo vecchie sedie. Qualche idea e progetti

CONDIVIDI

Sono moltissime le cose che possiamo creare partendo da una semplicissima vecchia sedia, anziché buttarle in discarica.

riciclo vecchie sedie

Il riciclo creativo è una delle cose fondamentali per avere una buona economia circolare. Moltissimi sono i possibili progetti l’importante è ottenere un oggetto che sia facilmente riusabile, riducendo in questa maniera i nostri rifiuti.

I possibili progetti

Le sedie sono degli oggetti versatili, che ci permettono di creare delle mensole o delle fioriere o altri oggetti per il giardino e il nostro terrazzo. Riciclare questi prodotti è semplice, il solo limite è la nostra fantasia.

Non è complicato riciclare le sedie in modo creativo. Dobbiamo soltanto organizzare le fasi, scegliere i prodotti che utilizzeremo e pensare bene a cosa desideriamo fare. Ecco alcune idee per trasformare rifiuti in un oggetto utile:

  • portasciugamani: dovremo utilizzare la seduta e lo schienale, segando via le gambe per poi appenderlo. Più particolare è la sedia, più carino risulterà il nostro portasciugamani. Possiamo poi usare le gambe incollandole sulla seduta in modo da creare dei piccoli ripiani. E costruire un pensile multiuso.
  • fioriera: questa è un’alternativa che servirà a decorare il nostro giardino o balcone. Dobbiamo tagliare la seduta a misura di vasi che abbiamo scelto. Possiamo scegliere di lasciarle al naturale o pitturarle a nostro gusto.
  • mensole/pensile: in modo non dissimile dal portasciugamani possiamo costruire una mensola. Possiamo scegliere di appendere il mobile dallo schienale oppure dalla seduta. Nel primo caso se le zampe sono dritte, possiamo montare ulteriori ripiani bloccandole tra le zampe. In base al colore che scegliamo, possiamo adattare bene questo mobile ad ogni ambiente. Con mensole ravvicinate, può essere ideale in cucina, dove posizionare piccoli vasetti con le aromatiche o i vasetti delle spezie. Possiamo posizionarlo in bagno con mensole più ampie per mettere candele, prodotti o asciugamani di ricambio.
  • panchina: in questo caso è bene scegliere sedie della stessa altezza. Dovremo unirle tra di loro, usando colla (in questo caso per mantenerle in posizione possiamo legarle finchè non sarà tutto asciutto) oppure delle viti. In quest’ultimoo caso il mio consiglio è bloccare le sedie e fare un foro guida con una punta da trapano piccola, per permettere alle viti di entrare senza rompere le gambe. Per la seduta possiamo optare per un cuscino unico, alcuni separati oppure fissare una base unica di legno.

Voi avete altre idee simpatiche per riciclare le sedie in modo creativo?