Home Salute & Benessere Ricette Estive: 3 deliziose varianti della pasta fredda con Philadelphia

Ricette Estive: 3 deliziose varianti della pasta fredda con Philadelphia

CONDIVIDI

Voglia di un primo fresco contro il caldo asfissiante? Scopriamo insieme tre gustosissime varianti per preparare la pasta fredda con Philadelphia

Ricetta pasta fredda e philadelphia
Pasta Fredda

Il caldo spesso mette il nostro appetito a dura prova. Sentiamo il bisogno di mangiare un piatto fresco, ma soprattutto che sia gustoso e veloce da preparare.

Un’ottima soluzione, che piacerà a tutti, grandi e piccini, è sicuramente la Pasta Fredda, la quale se preparata correttamente e seguendo qualche trucchetto, sarà valida alleata per combattere il caldo a tavola.

Il trucco per una pasta fredda perfetta

Non ha importanza come deciderete di condirla, alla base di una pasta fredda perfetta c’è la cottura della pasta. Questa dovrà essere cotta in acqua bollente e scolata un 3 minuti prima rispetto ai tempi di cottura scritti sulla confezione.

Una volta scolata, passate la pasta sotto l’acqua fredda, ciò ‘bloccherà’ la cottura della stessa, evitando che raffreddandosi possa diventare molliccia.

Come condirla? Il nostro consiglio è quello di utilizzare prodotti freschi e verdure di stagione. Quelle che vi proponiamo sono 3 gustosissime ricette, per preparare degli ottimi primi con pasta fredda e Formaggio Philadelphia.

Pasta Fredda con Philadelphia, fiori di zucca e zafferano

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta corta a scelta
  • 100 g di Philadelphia
  • 6 fiori di zucca
  • 2 cucchiai di olive piccole nere
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • mentuccia fresca q.b
  • 4 cucchiai d’olio di oliva
  • un spicchio di aglio
  • sale q.b

Dopo aver cotto la pasta, seguendo il consiglia prima citato, in una padellina fate soffriggere i fiori di zucca con l’aglio. Nel frattempo fate sciogliere lo zafferano in polvere in due cuccgiai di acqua di cottura della pasta, salate e unitevi l’olio.

Amalgamate finchè i vari ingredienti non saranno uniti tra loro. In un recipiente riponete la pasta fredda, i fiori di zucca, le olive e il Philadelphia tagliato a dadini. In ultimo condite con l’emulsione a base di zafferano e spolverate con la mentuccia a piacimento.

Pasta fredda con Philadelphia, tonno,  e zucchine

Ingredienti per 4 persone

  • 360 g di pasta corta
  • 200 g di zucchine
  • 160 g di tonno al naturale
  • 250 g di pomodorini
  • 300 g di Philadelphia
  • 100 ml di latte
  • basilico q.b
  • olio di oliva q.b
  • sale q.b

Dopo aver cotto e lasciato raffreddare la pasta, lavate le verdure e tagliatele a tocchetti. Sbollentatele per qualche minuto poi scolatele.

Ammorbidite il Philadelphia con il latte e unitelo alla pasta insieme al tonno, olio, un pizzico di sale, le verdure e una spolverata di basilico. Fate riposare in frigo un’ora prima di servire in tavola.

Pasta fredda con Philadelphia, pomodori, olive e capperi

Ingredienti per 4 persone

  • 360 g di pasta corta
  • 240 g di Philadelphia
  • 80 g di capperi
  • 100 g di olive taggiasche
  • 200 g di pomodorini
  • olio q.b
  • sale e pepe q.b

Unite alla pasta sbollentata e raffreddata, i pomodorini tagliati a tocchetti, le olive, i capperi e il Philadelphia tagliato a tocchetti. Infine condite con olio, sale e pepe quanto basta.

Fate riposare qualche ora prima di servire.