Home Spettacolo Regina Elisabetta tradita per 80 Mila dollari: svelati i segreti di Famiglia

Regina Elisabetta tradita per 80 Mila dollari: svelati i segreti di Famiglia

CONDIVIDI

La regina Elisabetta ha subito un gesto imperdonabile. Tradita per denaro da una persona della quale si fidava ciecamente.

Nel corso degli anni, molti membri dello staff della Royal Family hanno tradito i reali. E’ successo anche alla regina Elisabetta, protagonista di un gesto imperdonabile da parte di una persona a lei molto vicina e legata.

la regina tradita dalla tata

La tata spezzò il cuore della regina e di sua madre, quando scelse di tradire la famiglia reale, su insistenza da parte del marito.

Il tradimento alla regina Elisabetta

Ogni membro dello staff della famiglia reale deve sottostare a un rigido codice. Tra le clausole vi è il dovere morale di non rivelare i loro segreti.

Nel corso degli anni molti dipendenti li hanno traditi, come ad esempio la tata della regina Elisabetta, Marion Crawford, che iniziò a badare all’erede al trono quando la piccola aveva soltanto 6 anni.

Regina Elisabetta tradita per soldi

Nel corso del tempo, Marion si affezionò così tanto a Elisabetta da decidere addirittura di posticipare il suo matrimonio: le sarebbe stato impossibile dedicarsi a due famiglie contemporaneamente.

L’affetto per Elisabetta sembrava molto sincero, ma così non si rivelò successivamente, quando Marion raccontò ai giornali tutti i segreti della Royal Family.

Il nome di Marion cancellato dalla memoria

Quando nel 1949 la rivista americana Ladies’ Home Journal offrì a Marion 80 mila dollari per farle rivelare dettagli scottanti della Royal Family, la donna chiese alla madre di Elisabetta il permesso, che le fu negato:

“Se lo facessi proprio tu, allora non dovremmo mai più fidarci di nessuno.”

La tata, però, spinta dal marito che era piuttosto avido, mise per iscritto le sue memorie e le spedì alla casa editrice. Fu così che uscì la biografia, dal titolo: The Little Princesses: The Intimate Story Of HRH Princess Elizabeth and HRH Princess Margaret by Their Governess

La Regina Madre si sentì tradita e non volle avere più rapporti con la tata. Le fu confiscato il Nottingham Cottage, ma nel frattempo Marion ottenne tanto di quel denaro da potersi permettere di vivere a Balmoral.

Dopo la morte del marito, però, si rese conto della gravità dell’atto compiuto e tentò persino il suicidio. La regina Elisabetta e tutta la Royal Family, però, non la perdonarono mai.

Quando morì, nessun membro della famiglia andò al suo funerale. Infine il nome di Marion fu cancellato dalla storia di famiglia.