Home Spettacolo La Regina Elisabetta si dà all’alcol: bicchieri sempre pieni di Gin nel...

La Regina Elisabetta si dà all’alcol: bicchieri sempre pieni di Gin nel giardino inglese

CONDIVIDI

Un bicchiere sempre colmo di Gin per la Regina Elisabetta. Nei giardini reale colano litri di alcol

La regina Elisabetta beve gin
La Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta pare abbia dato vita a un vero e proprio business che potrebbe arricchire le casse reali. L’espediente di marketing, considerato da molti davvero geniale, è quello di produrre del gin direttamente dal giardino di Buckingham Palace.

L’idea della Regina Elisabetta II

Secondo un rapporto della rete editoriale in Germania, si tratterebbe di una mossa economica, il cui potere sarebbe da tenere in considerazione.

La regina Elisabetta II ora vende gin e, in base al rapporto, si tratterebbe di un escamotage per consentire alla famiglia reale britannica di far fronte a perdite di circa 33 milioni di euro a causa della crisi della corona.

La ricetta del gin reale conterrebbe foglie di alloro, biancospino, arbusto di limone: piante come queste, vengono prelevate dal giardino di Buckingham Palace e sono tra i dodici ingredienti arricchiti dalla grappa di ginepro.

Dove acquistare il gin

Adesso, il prodotto in questione può essere già acquistato nel negozio di souvenir online ufficiale della famiglia reale britannica. Ad annunciarlo, il Royal Collection Trust, la fondazione che gestisce i castelli, i mobili e la collezione d’arte dei reali.

La bottiglia di gin secco di Buckingham Palace costa circa 44 euro e può essere ordinata unicamente dal sito già citato, che spedisce dal Regno Unito. Le prime consegne dovrebbero partire da fine agosto.

Il drink preferito dalla regina

La regina è un’amante del gin: è la bevanda preferita della britannica Elisabetta II ed è composta da una parte di gin, da due parti di Dubonnet, una specie di assenzio, una fetta di limone e da alcuni cubetti di ghiaccio.

Si dice che questo drink componga il suo classico aperitivo che gusta prima di pranzo. Insomma, la queen si tratta bene e ha i suoi vizietti a cui proprio non sa rinunciare.