Home News Rami, sorpresa per il 14enne eroe che ha lanciato l’allarme a Milano:...

Rami, sorpresa per il 14enne eroe che ha lanciato l’allarme a Milano: “Grazie Salvini”

CONDIVIDI

Rami il ragazzino di 14 anni che è riuscito a mettere in salvo i suoi amici su quel bus maledetto. Ora c’è una sorpresa per lui!

Rami, sorpresa per il 14enne eroe che ha lanciato l'allarme a Milano: "Grazie Salvini"

Rami è il ragazzino eroe che durante la tragedia del bus di Milano ha tenuto i nervi saldi, salvando i suoi compagni da un epilogo certo e drammatico. Per lui una sorpresa, attesa da tempo.

Il coraggio di Rami

Rami è un ragazzino di 13 anni, origini egiziane, che grazie al suo coraggio e determinazione è riuscito – insieme ad Adam – a salvare i 51 bambini che si trovavano dentro il bus tenuti in ostaggio da Ouesseynou Sy.

Il padre di Rami ha dichiarato nella giornata di ieri – come vi abbiamo spiegato in questo nostro articolo – che il suo piccolo ha fatto il giusto dovere ma che si meriterebbe la cittadinanza italiana. Rami infatti è nato in Italia nel 2005 mentre i suoi genitori sono residenti nel nostro paese dal 2001 e ancora in attesa del documento ufficiale per il ragazzo.

Un padre orgoglioso del suo bambino coraggioso che chiede solo gli venga riconosciuto la cittadinanza in un Paese dove è nato e cresciuto.

La sorpresa per Rami

Nella serata di ieri il Viminale ha confermato di stare accelerando la procedura per il riconoscimento della cittadinanza italiana. Un appello fatto da Di Maio su Facebook e rilanciato da Matteo Salvini che si dichiara entusiasta di donargli ciò che gli spetta di diritto.

Il ministero – secondo le prime indiscrezioni – è pronto a farsi carico di tutto il giro burocratico velocizzandolo quanto più possibile. A questa sorpresa Rami ha ringraziato Matteo Salvini e Luigi Di Maio per aver accolto le parole del padre.

Il vice premier ha anche aggiunto:

“credo sia un dovere togliere la cittadinanza all’autista e darla a questo ragazzo, senza di lui si è  evitato il peggio”