Home Consigli in Cucina Ragù alla Bolognese perfetto, l’ingrediente segreto della tradizione

Ragù alla Bolognese perfetto, l’ingrediente segreto della tradizione

CONDIVIDI

Il Ragù alla bolognese è una ricetta famosa in tutto il mondo. Come preparare un ragù eccezionale con un ingrediente segreto della tradizione.

ragu alla bolognese ingrediente segreto

Il Ragù alla bolognese è la ricetta emiliana famosa in tutto il mondo: utilizzato per condire pappardelle, fettuccine, lasagne, timballi e cannelloni è davvero delizioso.

Nella ricetta tradizionale c’è un ingrediente segreto che quasi nessuno sa di dove aggiungere durante la preparazione.

Scopri qual è e procedi alla preparazione di un eccezionale ragù alla bolognese.

Ragù alla bolognese: ingrediente segreto

Famoso in tutto il mondo e replicato, fedelmente e non, quasi da ogni cucina del pianeta il Ragù alla bolognese è una ricetta tradizionale amata da grandi e piccini.

Un gusto che sa di casa, di calore familiare e di domenica buono sia d’estate che d’inverno: chi direbbe mai di ‘No’ ad un delizioso piatto di fettuccine al ragù? Ottimo anche solo mangiato così con dell’olio evo a crudo e una fetta di pane fresco, potrete però utilizzarlo in tante ricette squisite.

La versione tradizionale ha origini per l’appunto proprio a Bologna ma ci sono molti altri modi per realizzarlo ugualmente buonissimo con dosi e ingredienti leggermente diversi: sta a voi scegliere se rispettare fedelmente e rigorosamente la tradizione oppure no.

L’ingrediente segreto della tradizione che renderà il vostro ragù unico ed eccezionale è quasi impensabile: il latte.

Mezzo bicchiere di latte vaccino e la magia del ragù alla bolognese sarà compiuta.

Perché preparare il ragù con il Latte

Vi starete chiedendo come mai dovreste usare il latte se nel ragù c’è il pomodoro? La risposta è semplicissima ed è proprio per mitigare il gusto della salsa di pomodoro.

La salsa di pomodoro e anche il concentrato di pomodoro sono due ingredienti utilizzati per realizzare un delizioso ragù tradizionale. Il loro retrogusto acidognolo potrebbe però essere troppo forte e spinoso, la scelta di aggiungere mezzo bicchiere di latte è fondamentale per un risultato eccezionale.

La dolcezza del latte mitigherà il retrogusto acidulo conferito dalla salsa di pomodoro e il ragù avrà così un gusto irresistibilmente perfetto e ben bilanciato.

La corposità del latte è perfetta poiché non è ne troppo liquido ne troppo corposo e grasso come la panna. Insieme al resto degli ingredienti si amalgamerà alla perfezione.

Il ragù grazie al latte sarà giustamente equilibrato nei sapori e denso al punto giusto: non potrete resistere a mangiarne un bel cucchiaio pieno prima di cucinare la pasta.

Quando aggiungere il latte?

La quantità di latte da utilizzare è mezzo bicchiere ogni 600g di carne impiegata nella realizzazione della ricetta.

Il latte dovrete prima stiepidirlo in un pentolino, meglio non aggiungerlo freddo di frigorifero. Dovrete aggiungerlo proprio alla fine, dopo 5 minuti che avrete versato la salsa di pomodoro.