Home Cronaca Ragazza travolta e uccisa dalla piena di un torrente: tragedia nel Salernitano

Ragazza travolta e uccisa dalla piena di un torrente: tragedia nel Salernitano

CONDIVIDI

Tragedia nel Salernitano dove una ragazza è stata travolta e uccisa dalla piena di un torrente mentre si trovava in auto.

Ragazza travolta e uccida dalla piena di un torrente: tragedia nel Salernitano
Immagine di repertorio

Albanella è protagonista di una tragedia, con una ragazza di 26 anni morta travolta dalla piena di un torrente mentre era dentro la sua auto.

Tragedia ad Albanella

Desireè Quagliarella aveva solo 26 anni ed era originaria di Stio Cilento. Si trovava dentro la sua auto quando il torrente in piena l’ha travolta e uccisa: i vigili del fuoco hanno recuperato il corpo oramai senza vita all’esterno della sua automobile.

Il maltempo che sta flaggellando tutta l’Italia da Nord a Sud ha colpito violentemente anche la zona del salernitano: il Torrente Malnome è esondato e la giovane di 26 anni si è ritrovata incastrata senza via di fuga. Come raccontano i media locali e il TgCom24, la ragazza era in auto quando l’acqua ha invaso la sede stradale travolgendo la vettura e non potendo far nulla per evitarlo.

Il soccorso dei Vigili del Fuoco

In macchina con lei c’era il cognato che si è aggrappato ad un albero riuscendo a salvarsi dalla furia dell’acqua. Desireè, al contrario, è stata sbalzata fuori dall’auto con grande violenza e trascinato via: i Vigili del Fuoco l’hanno ritrovata alle 21.30 in una frazione delle vicinanze.

I soccorritori che hanno setacciato tutta la zona circostante hanno sperato di ritrovarla viva sino all’ultimo secondo. I Vigili del Fuoco hanno operato insieme ai Carabinieri alla quale si sono aggiunti moltissimi cittadini locali con Polizia e Protezione Civile.

Il Sindaco di Albanella, scosso per l’annosa situazione, ha dichiarato:

“il livello è salito tanto e in maniera così rapida da andare sopra i ponti”

Ora si dovranno contare i danni che hanno colpito il territorio, tra inondazioni – alberi abbattuti e costoni franati che hanno interrotto le strade del paese.