Home Spettacolo Raffaella Fico, la verità sul test del DNA per la figlia di...

Raffaella Fico, la verità sul test del DNA per la figlia di Balotelli: ‘L’ho saputo dai giornali’

CONDIVIDI

Raffaella Fico ospite da Caterina Balivo. L’ex compagna di Mario Balotelli rivela al pubblico di ‘Vieni da Me’ i retroscena della richiesta del calciatore rispetto al test del dna per attestare la paternità della piccola Pia

raffaella fico da caterina balivo dna figlia balotelli
Raffaella Fico

Ospite dell’ultima puntata andata in onda di Vieni da me, la modella partenopea ex compagna Mario Balotelli, Raffaella Fico, la quale si è prestata ad una lunga intervista nell’arco della rubrica ‘La Lavatrice’.

La nota conduttrice, ha voluto condividere con il pubblico di Caterina Balivo alcuni retroscena relativi alla sua storia con l’attaccante del Brescia sino a giungere a Pia, la bambina nata dalla loro relazione nel 2012.

In particolare la bellissima modella ha voluto soffermarsi sulla questione inerente al test del dna richiesto da Balotelli, per attestarne la reale paternità. Scopriamo di più.

Raffaella Fico amareggiata: ‘L’ho scoperto dai giornali’

Nell’arco della lunga intervista a Caterina Balivo, la modella originaria di un piccolo comune del Napoletano, ha parlato senza filtri della sua relazione con il numero 45 del Brescia, passata e odierna. Una relazione nata come una delle storie d’amore che ha fatto sognare i fan dei due volti noti dello spettacolo.

Raffaella Fico spiega che all’epoca entrambi, seppur molto giovani, erano alla ricerca di un figlio arrivato dopo 7 mesi di tentativi:

‘Avevo 23 anni, ero una bimba. Comunque volevamo avere un figlio, era una scelta condivisa. Quando sono rimasta incinta le cose non andavano bene’

poi aggiunge in merito alla richiesta del test del dna per stabilire la paternità del figlio che la modella stava portando in grembo:

‘L’ho scoperto dai giornali, di punto in bianco. Ho trovato il comunicato, non ne sapevo niente. Io pensavo che era tutto ok e che saremmo andati insieme a scoprire il sesso del bambino’

spiega l’ex compagna dell’attaccante del Brescia, a cui aveva rivelato della gravidanza prima degli Europei del 2012 diversamente da quanto fu diffuso all’epoca.

Raffaella Fico ipotizza su Balotelli: ‘Era impaurito’

Le dichiarazioni in merito alle richieste del test di paternità da parte di Mario Balotelli, proseguono e la Fico cerca di dare e darsi delle spiegazioni in merito, ipotizzando che in quel frangente fosse impaurito o fosse stato mal consigliato da qualcuno:

‘Forse è stato consigliato male, era impaurito’

poi ha aggiunto parlando della sua relazione con il numero 45 del Brescia oggi, la quale pare sia un semplice rapporto tra due genitori amorevoli nei confronti della loro bambina, anche se attualmente non stanno più insieme, smentendo ogni rumors sul ritorno di fiamma:

‘Siamo due genitori amorosi, ci rispettiamo per amore di nostra figlia’

e ancora:

‘siamo due genitori che si rispettano’

conclude la Fico.