Home News Québec, uomo mascherato accoltella passanti ad Halloween: 2 morti e diversi feriti

Québec, uomo mascherato accoltella passanti ad Halloween: 2 morti e diversi feriti

CONDIVIDI

L’uomo indossava abiti medievali ed ha aggredito con un coltello alcuni passanti nel centro storico di Québec, il bilancio è tragico.

Quebec accoltellamento

La polizia ha arrestato un sospettato ma fino alla conferma gli abitanti della città canadese dovranno restare in casa.

Aggressione in abiti medievali: il bilancio delle vittime

Parrebbe la sceneggiatura di un film horror ed invece è accaduto realmente: un uomo mascherato con abiti medievali ha ucciso è ferito ignari passanti nella notte di Halloween.

La notizia arriva dal Canada, precisamente dalla città di Québec e sta rimbalzando sulle pagine dei tabloid mondiali.
Nella scorsa notte, quella di Halloween, un uomo avrebbe aggredito con un coltello dei passanti nella centralissima zona di Parliament Hill.

La vicenda appare ancora con molto punti oscuri che nelle prossime ore le autorità tenteranno di chiarire.
Secondo quanto emerge, come si legge anche su Huffington Post, le vittime dell’aggressore sarebbero almeno due.

Vi sarebbero inoltre altre persone ferite dai fendenti dell’uomo, al momento si è a conoscenza di almeno 5 feriti. Nessuno si è inizialmente allarmato poiché per l’occasione dei festeggiamenti di Halloween ha reso il travestimento non sospetto.

Paura in Québec, disposto confinamento in casa

La situazione, come riporta la BBC tra le prime a darne notizia, è tutt’altro che rassicurante.
La polizia si è subito attivata per la caccia all’uomo e vi sarebbe già un arresto.

Un giovane di 20 anni sarebbe infatti stato fermato già la scorsa notte. Il ragazzo si aggirava in modo sospetto intorno all’1 locale (le ore 5 per l’Italia) nei pressi di un centro commerciale.

Non si conoscono ancora le generalità ed alcuni particolari non appaiono ancora chiariti. Secondo altre fonti infatti il travestimento usato dall’aggressore non sarebbe stato medievale ma da samurai giapponese.

Anche il movente dell’insano gesto non è chiara: secondo alcuni potrebbe essere ricollegato agli attentati terroristici che si sono verificati nei giorni passati in Francia.

Troppi ancora i dubbi che le autorità stanno cercando di sciogliere con le indagini, per il momento inoltre la Polizia ha consigliato a tutti di restare in casa.

Il 20enne si trova attualmente piantonato in ospedale mentre le indagini sono in corso e si prevedono aggiornamenti nelle prossime ore.