Home Lifestyle Quanto spesso fare il bagnetto ai propri bimbi?

Quanto spesso fare il bagnetto ai propri bimbi?

CONDIVIDI

Molti pediatri suggeriscono di farlo ogni giorno, in realtà il bagnetto ai propri bimbi quando è davvero necessario?

quanto spesso fare il bagnetto

In particolare i bimbi appena nati, stando all’associazione dei pediatri americani, non hanno bisogno di fare il bagnetto tutti i giorni.

Quanto spesso è realmente necessario

Contrariamente a quanto spesso si raccomanda, ai bimbi molto piccoli non andrebbe fatto il bagnetto troppo spesso. Mentre è necessario, ovviamente, che l’area attorno al pannolino sia sempre fresca e pulita, fino a quando il bimbo non inizia a gattonare e camminare, quindi, sporcarsi davvero, un bagnetto al giorno non è necessario.

Lo confermano i pediatri della The American Academy of Pediatrics. Non c’è una risposta scientifica o biologica alla domanda: quanto spesso fare il bagnetto ai bimbi. In tempi pre moderni, i genitori non facevano il bagnetto tutti i giorni ai propri piccoli, cosa che invece, succede spesso ai genitori moderni.

I neonati, dato che non camminano ancora, non hanno bisogno di essere lavati tutti i giorni con il sapone. In particolare, se hanno una pelle sensibile, il bagnetto con un sapone neutro dovrebbe avvenire soltanto una volta a settimana.

Molti problemi di pelli sensibili o irritate dei neonati, potrebbero essere causate proprio da bagnetti frequenti e fatti male, che seccano troppo la pelle del neonato. Questo succede anche perché molti saponi contengono profumo. L’eczema o dermatite atopica, non è causata dalla scarsa igiene. Le zone irritate non andrebbero sfregate.

Consigli per il bagnetto

La temperatura ideale per l’acqua del bagnetto è di 37 gradi centigradi. La durata media dovrebbe essere di 5/10 minuti. Dovrebbe essere utilizzato poco sapone da stendere con le mani o con un guantino da bagno. Se il piccolino vuole giocare nel bagnetto, meglio se lo fa in acqua semplice e non saponata.

Non appena il bagnetto termina, il bambino va sciacquato con dell’acqua pulita al fine di rimuovere tutti i residui di sapone. Tamponalo con un asciugamano pulito e poi puoi applicare la crema o l’olio idratante, ovviamente pensate per pelli sensibili, come quelle dei neonati.