Home Cronaca Pugni alla madre 70enne: figlio ubriaco tenta di fuggire ma viene arrestato

Pugni alla madre 70enne: figlio ubriaco tenta di fuggire ma viene arrestato

CONDIVIDI

Terribile aggressione ai danni di una madre 70enne presa a pugni dal figlio ubriaco. Arrestato dalla polizia, si scopre che non era la prima volta.

anziana picchiata dal figlio
anziana maltrattata- fonte pixabay

Ennesimo episodio di violenza domestica ai danni di un’anziana madre 70enne da parte del figlio ubriaco che è stato arrestato dagli agenti accorsi nell’abitazione.

Figlio rientra ubriaco ed aggredisce la madre 70enne

Aveva cercato di aiutare il figlio ma è stata aggredita con pugni e calci.

E’ quanto avvenuto in un’appartamento di Via Verdi ad Albano Laziale ai danni di una madre anziana.

Secondo le prime ricostruzioni la donna si trovava a casa intenta a riposare quando si sarebbe accorta del ritorno del figlio.

La condizione instabile del figlio a causa della quantità di alcol ingerito avrebbe causato la caduta dell’uomo che non sarebbe più riuscito a rialzarsi.

La donna allora, come qualsiasi madre avrebbe fatto, ha tentato di soccorrere il figlio aiutandolo a rialzarsi ma la situazione sarebbe a quel punto precipitata.

L’uomo, forse in preda ai fumi dell’alcol, l’avrebbe selvaggiamente aggredita con calci, pugni e schiaffi incurante dell’età avanzata della donna.

La fuga e l’arresto: non era la prima volta.

La 70enne aggredita con ferocia in provincia di Roma ieri mattina è crollata a terra ma la fortuna l’ha assistita poichè è stata in grado di alzarsi e scappare in cerca di aiuto.

Una vicina di casa a quel punto l’ha accolta e soccorsa scongiurando un’epilogo tragico come riporta Fanpage.

Le forze dell’ordine chiamate dalle due donne sono prontamente giunti sul posto e la scena che si sono trovati di fronte era terribile: l’anziana sotto choc dolorante e in lacrime ed il figlio i preda all’agitazione in casa.

La donna a quel punto, tranquillizzata dalla presenza degli agenti del commissariato del luogo capeggiato da Antonio Masala, ha svelato che non si trattava di un episodi isolato.

A quanto emerge infatti M.F aveva spesso l’abitudine di sfogarsi con violenza sulla madre quando rientrava ubriaco a casa come riporta Il Corriere della Città.
Lo stesso atteggiamento aggressivo che si è rivelato alla presenza degli agenti dopo che l’uomo ha tentato di aggredirli e fuggire.

Fortunatamente è stato bloccato ed arrestato con l’accusa di maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale, mentre la donna è stata medicata in ospedale per le coseguenze dell’aggressione.