Home Salute & Benessere Psicologia del rossetto, che cosa si nasconde dietro questo gesto femminile?

Psicologia del rossetto, che cosa si nasconde dietro questo gesto femminile?

CONDIVIDI

Che cosa significa psicologia del rossetto? Ecco perché lo indossiamo e cosa c’è dietro questo gesto di tutti i giorni

Psicologia del rossetto
Psicologia del rossetto

La psicologia del rossetto non studia solo il semplice make up, perchè dietro a quel tocco di colore c’è l’esaltazione della bellezza femminile e del mondo circostante, che rende tutto più magico e meno grigio.

La psicologia

Il make up svela tanto delle donne e della popolazione femminile, basti pensare che beauty case di una donna ne legge l’anima. Una donna ricca di rossetti, smalti, fard e altro urla al mondo che sta bene e che il suo tono dell’umore è alto.

E’ stato scientificamente dimostrato che in tempi di recessione si va di più alla ricerca dei piccoli piaceri, gli studiosi lo chiamano lipstick index, ovvero l’indice del rossetto coniato da Leonard Lauder, presidente di Estée Lauder.

Gli esperti hanno portato alla luce che più la recessione morde più si innalza la vendita dei cosmetici. La ricerca ha evidenziato che darsi un tocco di fard o di rossetto equivale a un gesto di affetto, basta poco e il mondo appare meno grigio.

Così, i tempi di crisi, acquistano un valore diverso, il sociologo e direttore di Astra Ricerche, Enrico Finzi, afferma che:

“Sono le donne ad aver più che raddoppiato la quota di stress e quindi rivendicano maggiormente il diritto al benessere”

Il dottor Enrico Finzi aggiunge che al contrario di quello che si pensa, l’attenzione che le donne hanno verso il make up, l’utilizzo dei cosmetici e di tutto ciò che aggiunge un tocco in più alla bellezza femminile, rappresenta il primo grande gesto d’amore verso se stesse ovvero una carezza in tempi spenti e grigi dove si sente particolarmente il bisogno.

Opinione condivisa anche dalla Royal Ordnance Factories: la stessa durante la Seconda Guerra Mondiale, ordinò 1000 sterline di cosmetici per le donne. Il Governo sostenne l’importanza dei cosmetici per le donne così come il tabacco per l’uomo.

Non è un caso che continuiamo a colorarci la vita con smalti e rossetti, al di là delle crisi economiche e che continuiamo a cercare la bellezza nelle piccole cose: ne abbiamo proprio bisogno per stare meglio!