Home Salute & Benessere Probiotici per la salute dell’intestino e Prebiotici per? Scopri la differenza

Probiotici per la salute dell’intestino e Prebiotici per? Scopri la differenza

CONDIVIDI

Conosci la differenza tra Probiotici e Prebiotici? Sono entrambi amici della salute dell’organismo, scopri quali ti fanno bene e perché.

pancia di donna

Scopri la differenza tra probiotici e prebiotici, sono entrambi amici della salute ma non hanno la stessa funzionalità.

La stitichezza e l’irregolarità intestinale tanto quanto colite e diarrea sono sintomi di un intestino poco equilibrato: probiotici e prebiotici ti aiuteranno a stare meglio!

Sono entrambi amici dell’intestino ma sono diversi tra loro! Scopri quali sono le differenze e quali fanno molto bene alla salute.

Qual è la differenza tra i due?

I probiotici sono dei veri e propri batteri buoni che ci aiutano a mantenerci in forma e in salute.

Sono dei batteri vitali che arrivano fino all’intestino dove proliferano e ricostituiscono la flora batterica.

Sono amici del microbiota intestinale cioè della flora batterica composta dalla colonia di batteri più grande dell’organismo umano. I probiotici ci aiutano a regolarizzare l’intestino infoltendo enormemente la colonia batterica.

I Lactobacilli e i Bifidobatteri sono i probiotici più importanti, integrarne il maggior numero possibile nella dieta è fondamentale ma come possiamo assumerli? Mangiando gli alimenti fermentati ad esempio il Kefir, il latte fermentato oppure lo yogurt al naturale anche!

I prebiotici invece sono delle fibre alimentari solubili non dei batteri vivi e possono essere volgarmente definiti come “cibo per il microbiota”.

I prebiotici sono il nutrimento per i batteri probiotici e si distinguono in:

  1. fibre solubili non gelificanti
  2. carboidrati non digeribili

Queste fibre alimentari attraversano lo stomaco completamente intatte e non digerite dai succi gastrici per arrivare nel tratto intestinale totalmente attivi.

Sapete il detto famoso: <<Intestino sano, corpo sano>>? È vero, se il micriobiota intestinale è in buona salute anche il sistema immunitario è forte e di conseguenza l’organismo è sano.

I prebiotici sono i migliori amici del sistema immunitario e del metabolismo poiché se assunti regolarmente insieme ai probiotici mantengono il corpo in forma e piena salute.

Leggi anche: Frullato sgonfia pancia miracoloso con 4 ingredienti

Normalmente i prebiotici si possono assumere attraverso gli integratori alimentari (integratori di fermenti lattici attivi) ma anche alcuni cibi ne sono ricchi come la banana, gli asparagi, l’aglio e l’avena.

Probiotici e prebiotici vanno assunti in sintonia e in equilibrio per ristabilire la salute intestinale e organica del corpo: dieta varia ed equilibrata, integratori se necessario e sport giornaliero vi aiuteranno a restare in forma e in salute.