Home News La principessa Latifa Al Maktoum accusa il padre di averla rapita in...

La principessa Latifa Al Maktoum accusa il padre di averla rapita in un filmato inviato alla Bbc

CONDIVIDI

Nel video trasmesso dalla Bbc, la principessa Latifa Al Maktoum, figlia dello sceicco dichiara di essere stata rapita dal padre e chiede aiuto.

principessa Latifa

La principessa Latifa ha detto di essere stata drogata e rimpatriata proco prima di scappare con una imbarcazione.

Un padre importante

La principessa Latifa Al Maktoum ha un padre importante ovvero lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum. Si tratta di uno dei capi di Stato più ricchi del mondo nonché re di Dubai e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti (Eau).

In un video che è stato inviato alla Bbc, Latifa accusa il padre di averla rapita. L’uomo sarebbe colpevole di averla presa in ostaggio dopo che la ragazza avrebbe tentato di fuggire nel 2018.

Il video è stato inviato alla trasmissione della rete inglese Panorama. Nello stesso, è proprio la principessa a raccontare ciò che è accaduto. Un commando la fermò mentre lei era in procinto di scappare con un’imbarcazione. Successivamente, fu drogata e portata indietro.

Una richiesta d’aiuto

In realtà, il video trasmesso dalla Bbc rappresenta un montaggio di una serie di video messaggi che la principessa avrebbe inviato ai suoi amici per farsi aiutare. La ragazza ha registrato i messaggi grazie ad un telefono ottenuto di nascosto. Inoltre, ha potuto registrare soltanto in un bagno, l’unico posto in cui non era sorvegliata.

La protagonista dei video ha anche raccontato di essere stata raggiunta allo yatch con cui voleva lasciare il paese. A raggiungerla è stato un commando. Latifa ha aggredito un uomo della squadra con calci, pugni e un morso.

Poi, sarebbe stata sedata e condotta su un jet privato. I portavoce della famiglia avevano fatto sapere che era stata, invece, affidata alle cure della famiglia.

Per la principessa si è levato un appello affinché venga realizzata un’azione internazionale per sincerarsi delle condizioni della donna.