Home Spettacolo Principessa Charlotte ‘Costretta a sposare il figlio di un altro sovrano’: la...

Principessa Charlotte ‘Costretta a sposare il figlio di un altro sovrano’: la dura discriminazione

CONDIVIDI

Il destino della Principessa Charlotte è molto diverso da quello dei fratelli George e Louis. Ecco cosa sarà costretta a fare per un titolo reale

Principessa Charlotte, il matrimonio combinato per un titolo
Principessa Charlotte

La Principessa Charlotte adesso ha cinque anni ed è cresciuta insieme con i suoi fratelli, il principe George di sette e il principe Louis di due, educata nella medesima maniera.

Un’usanza obsoleta, però, mette la figlia di Kate, duchessa di Cambridge, e del principe William, in lieve svantaggio…

La linea di successione

Il principe George è terzo in linea di successione al trono e, come tale, sarà cresciuto per essere consapevole del suo futuro ruolo reale di re.

Il Principe Louis, invece, è attualmente il quinto in fila al trono e sia lui che Charlotte saranno bloccati lungo la linea di successione da tutti i bambini che il Principe George potrebbe mettere al mondo un giorno.

Nonostante Louis e Charlotte si trovino entrambi svantaggiati a causa del protocollo reale, però, pare proprio che al piccolo verrà concesso un onore reale, da cui Charlotte sarà esonerata…

Charlotte? Una pedina politica

Secondo l’usanza reale, sia George che Louis, essendo maschi, otterranno dei benefici a dispetto di Charlotte.

Louis, in particolare, dovrebbe ricevere il titolo di duca una volta sposato, nel suo giorno delle nozze. Questo privilegio non si applica a Charlotte a causa di un’usanza storica che vedeva le Principesse usate come mere pedine politiche.

Principessa Charlotte

Prima della prima guerra mondiale, le principesse britanniche venivano di solito date in mogli a uomini appartenenti a dinastie straniere, per assicurare i legami della monarchia all’estero.

Ciò significava che alle principesse non venivano donati nuovi titoli nei giorni del loro matrimonio perché assumevano automaticamente i titoli dei loro nuovi mariti.

Si rivela davvero improbabile, quindi, che Charlotte diventi una duchessa nel giorno del suo matrimonio. Potrebbe essere, al massimo, offerto un titolo al marito nel caso in cui non sia reale o la piccola di casa Windsor potrebbe ottenere i titoli del marito.