Home Spettacolo Principe William, Charlotte: il dramma dopo i 9 anni ‘Accadrà qualcosa di...

Principe William, Charlotte: il dramma dopo i 9 anni ‘Accadrà qualcosa di terribile’

CONDIVIDI

Principessa Charlotte e la terribile predizione: accadrà qualcosa di terribile quando la bambina compirà 9 anni, la paura del Principe William

Principessa Charlotte Principe William

La Principessa Charlotte viene descritta come una bambina molto composta, gentile e responsabile. In varie occasioni pubbliche, i genitori hanno parlato di lei e hanno sottolineato come fosse proprio la secondogenita a prendersi cura del figlio più grande, George.

Ora, però, in base ad alcune predizioni, sembra proprio che il destino di Charlotte cambierà non appena compirà 9 anni. La teoria ha letteralmente messo sotto choc il Principe William, che è caduto nello sconforto.

Il carattere della Principessa Charlotte

La vita del Principe William e di sua moglie Kate Middleton si è complicata con l’arrivo dei tre bambini, che occupano quasi tutto lo spazio disponibile delle loro vite.

Ad alleggerire il peso del dovere, però, i penserebbe la secondogenita della coppia, la Principessa Charlotte, grazie al suo carattere mite, dolce e responsabile. La piccola, infatti, sarebbe molto di aiuto ai genitori e si prenderebbe addirittura cura del fratello maggiore, il principino George, che ha un carattere più difficile.

L’atmosfera familiare idilliaca, però, sarebbe stata interrotta da una terribile predizione, che avrebbe a dir poco sconvolto il Principe William.

Kate Middleton Charlotte

La tragica predizione

Nel 2016, quando la principessa aveva soltanto nove mesi, il Duca di Cambridge aveva parlato di sua figlia presso il Cardiff City Stadium, in vista della partita Galles v Francia.

Il Principe aveva descritto Charlotte come una bambina estremamente dolce e davvero facile da gestire.

Dopo le sue esternazioni, però, il Duca ha ricevuto una tragica predizione da parte dei padri presenti, che lo ha letteralmente sconvolto. Gli uomini lo hanno avvertito, infatti, che i bambini, quando crescono, possono rivelarsi un serio incubo.

“Tutti i padri mi dicono che i bambini, quando arrivano tra i 9 e gli 11 anni diventano pazzi. Sarà una tragedia.”