Home News Principe Filippo ricoverato d’urgenza: non sono ancora note le sue condizioni di...

Principe Filippo ricoverato d’urgenza: non sono ancora note le sue condizioni di salute

CONDIVIDI

Il Principe Filippo è stato portato oggi in ospedale per un malore. Al momento, non sono state rese ancora note le sue condizioni di salute.

principe filippo

Il principe Filippo è prossimo al compimento dei 100 anni. L’annuncio è arrivato dalla corte britannica.

L’annuncio da parte di Buckingham Palace

Il Principe Filippo è stato portato d’urgenza oggi a causa di un malore imprecisato. Il marito della Regina ha 99 anni e, da tempo, non è più in forma smagliante. Da tre anni, infatti, si è ritirato dagli impegni della corte britannica.

A rendere noto il ricovero a Londra, è stata la stessa casa reale. Filippo di Edinburgo dovrà compiere 100 anni il prossimo 10 giugno. La Regina ha assicurato che non si tratta di covid-19.

Come prevedibile, i media si sono assiepati fuori dall’ospedale londinese Edoardo VII, alla ricerca di notizie fresche. Il ricovero sarebbe avvenuto martedì scorso per precauzione.

Il principe consorte sarebbe stato trasportato in ospedale in macchina. La Regina, invece, come riporta il The Sun, sarebbe rimasta al castello di Windsor per osservare la sua agenda istituzionale di lavoro.

Da mesi in isolamento

Insieme alla Regina, il principe Filippo vive (quasi) in isolamento. Il motivo è legato alla pandemia. Soltanto qualche settimana fa, i reali hanno ricevuto la prima dose di vaccino.

Le cautele non sono mai troppe per lui, 99 enne e per Elisabetta 95 enne, sposati da da oltre 73 anni. Buckingham Palace rassicura che il principe Filippo resterà in ospedale per cautela e per riposare. Del resto, il buon umore non gli manca ed è vigile.

Non sono mancati i numerosi auguri di pronta guarigione dal mondo politico. Il primo a far sentire la sua vicinanza è stato Boris Johnson.

Molti giornali e siti scandalistici hanno dato per morto il principe consorte, ad esempio, quando nel 2019 fu affetto da polmonite.