Home Spettacolo Principe Carlo dopo lo scandalo punisce il fratello Andrea: ‘Deve farlo lui,...

Principe Carlo dopo lo scandalo punisce il fratello Andrea: ‘Deve farlo lui, Elisabetta non può’

CONDIVIDI

La situazione a Buckingham Palace è sempre più tesa: secondo indiscrezioni il Principe Carlo starebbe pensando di togliere al fratello il titolo

Princie Andrea e Principe Carlo

Lo scandalo di Epstein ha investito la Famiglia Reale ed in particolare il terzogenito della Regina, Il Principe Andrea.
Voci di corridoio rivelano contrasti sempre più aspri tra i fratelli tanto che il Principe Carlo starebbe pensando di degradare il fratello minore.

Il caso Epstein ha sconvolto Buckingham Palace

Non sta vivendo un buon momento la monarchia britannica, a causa di numerosi scandali che si sono succeduti a ritmo serrato negli ultimi mesi.

In primis le notizie che trapelano su episodi privati e imbarazzanti accaduti alla Principessa Diana quando ancora era in vita ma
negli scorsi mesi altri scandali più attuali hanno facendo tremare la Famiglia Reale.

La coppia Principe Harry e la moglie Meghan Marle hanno letteralmente fatto infuriare la Regina ed il resto della famiglia con le loro dichiarazioni ai giornali sulla pesanteza della vita e degli impegni di corte.

Un attacco personale alla Regina che ha colpito tutta la monarchia.

Di certo però lo scandalo maggiore è quello che ha investito il Principe Andrea coinvolto nel caso Epstein.

Il Principe Andrea coinvolto nello scandalo

Il magnate Epstein morto suicida nel carcere di Manhattan questa estate ha sollevato uno dei casi più controversi e con coinvolgimento maggiore di personaggi pubblici degli ultimi anni.

Epstein era infatti un personaggio molto conosciuto nel jet set e quando si è scoperto un giro di induzione alla prostituzione minorile di portata internazionale, molti personaggi sono risultati in qualche modo coinvolti.

E’ quello che è accaduto anche al Principe Andrea terzogenito della Regina Elisabetta  e del Principe Filippo che dalle testimonianze di alcune delle vittime, parrebbe aver preso parte attiva in rapporti con le stesse quando erano ancora minorenni.

Alcuni scatti e video inchioderebbero Andrea ed ultimammente lo stesso ha rilasciato un’intervista dove si dice pentito e rammaricato di aver trascinato la famiglia Reale in questo scandalo ma dichiarandosi estraneo alle accuse.

Il Principe Carlo vuole davvero degradare il fratello?

I rapporti tra Carlo, erede al trono, ed il fratello minore Andrea non sono stati mai idilliaci ma adesso pare essere arrivato un punto di rotura.
Come si legge sul Daily Express, il Principe Carlo starebbe addirittura pensando di togliere al fratello il titolo di Duca di York.

Come si legge, i commentatori reali si dicono certi che Carlo già da tempo volesse ridurre i ruoli della famiglia reale, andando a limitare quelli di Andrea e delle sue figlie Beatrice ed Eugenia.

L’intervista di 45 minuti al Newsnight sarebbe stata la goccia che ha fatto infuriare il Principe Carlo, anche perché il fratello si è dichiarato non pentito della sua amicizia con Epstein.

Un ex corrispondente reale della BBC Peter Hunt ha commentato così la possibilità che Carlo degradi il fratello:

“Deve farlo lui perché la loro madre non lo farà, Andrea è uno dei suoi punti deboli.”