Home Spettacolo Principe Carlo, ha lo stesso indumento da 40 anni: ‘Ormai ha le...

Principe Carlo, ha lo stesso indumento da 40 anni: ‘Ormai ha le pulci addosso’

CONDIVIDI

Una foto che non lascia dubbi quella che sta facendo il giro del web. Il Principe Carlo ha lo stesso indumento da 40 anni: di cosa si tratta?

Scopriamo insieme i motivi che hanno spinto il Principe Carlo a portare con se alcuni capi di vestiario per così tanto tempo.

Principe Carlo, lo stesso cappotto da anni

È ormai risaputo quanto il Principe Carlo tenga alle tematiche ambientali e sia attivo contro lo spreco di materiali e l’inquinamento planetario.

Il tabloid lo hanno addirittura soprannominato il “Re del riciclo” per il suo attivismo nei confronti del riutilizzo dei materiali e contro gli sprechi. Adesso emerge che il 71enne figlio della Regina Elisabetta II indossi lo stesso cappotto da ben 40 anni!

Sin dagli anni ’80, infatti, Il principe adotta un atteggiamento che, nel suo piccolo, tutela l’ambiente.

La gestione del guardaroba dell’erede al trono

Carlo si chiede spesso il perché di possedere centinaia di giacche, cappotti e altri capi di vestiario, quando sarebbe più sostenibile mantenerne in ottimo stato una o due.

In molte delle foto ufficiali di Carlo degli ultimi 40 anni, infatti, è possibile vederlo mentre indossa lo stesso cappotto color cammello o una giacca di tweed marrone a doppiopetto della Anderson & Sheppard.

principe carlo giacca

Carlo non ha mai avuto intenzione di disfarsene e, anzi, li ha spesso portati ad aggiustare pur di mantenerli sempre integri e utilizzabili.

La filosofia del figlio della regina Elisabetta II è la stessa da decenni: riparare e riciclare per evitare di acquistare troppi vestiti e accessori. Ovviamente, il web non si è risparmiato in ironia e i commenti social sono veramente pungenti. Alcuni ritengono che ormai in quel cappotto Carlo abbia fatto le pulci, avendolo da tantissimi anni.

In realtà quello del Principe è un ottimo esempio. Da sempre, infatti, Carlo sostiene l’importanza di una moda sostenibile e delle abitudini che possano andare a favore dell’ambiente e contro l’inquinamento.

Il Principe si rivela un sostenitore prezioso per tutte quelle aziende che sono attente a queste tematiche e che si dedicano all’industria tessile in maniera più responsabile.

Per questo motivo l’erede al trono si è guadagnato la corona come difensore dell’ambiente e re del riciclo!