Home Personaggi Primo trans ministro: Petra De Sutter vice premier in Belgio

Primo trans ministro: Petra De Sutter vice premier in Belgio

CONDIVIDI

Il primo ministro trans in Europa è Petra De Sutter. Belga, professoressa e ginecologa, ha 57 anni e sostiene i diritti dei trans.

Petra De Sutter

Petra De Sutter insegna all’Università di Ghent ed è specializzata in fertilità.

Il primo ministro trans

Petra De Sutter è la prima eurodeputata transgender della storia. La De Sutter, in Belgio, ricopre la carica di vice premier, nella nuova coalizione di governo, nonché di ministro della Pubblica amministrazione.

57 enne, la De Sutter è professoressa all’Università di Ghent ma anche ginecologa, specializzata in fertilità. Sostiene attivamente i diritti dei trans parlando anche della sua esperienza diretta.

Come si legge su TgCom24, lei stessa ha dichiarato che la sua transizione è iniziata quando aveva 40 anni. A causa di quella decisione perse molti amici e colleghi.

“Non tutti hanno avuto la fortuna nella vita che ho avuto io, nell’essere accettati nel mio ambiente di lavoro e dal mio partner. Infatti, pochissime persone nella mia situazione hanno avuto questa fortuna”

ha affermato in un’intervista web.

La gratitudine per la sua nomina

Proprio in virtù della sua esperienza, la De Sutter crede che sia necessario fare qualcosa per chi non ha avuto la sua stessa fortuna. Per lei, è ingiusto che le persone debbano soffrire per essere ciò che desiderano.

La ministra ha accolto con gioia la sua nomina su Twitter, dove ha scritto che insieme ad altre 1000 persone, ha dato il via ad un nuovo governo. Un governo che lei stessa spera possa rilanciare il Belgio.

Il nome del nuovo governo è Vivaldi in onore delle quattro stagioni del compositore, per fare riferimento ai quattro principali colori della coalizione che sono: verde, arancio, blu e rosso.