Home Politica Primarie Pd, trionfo di Zingaretti. Matteo Renzi: “Vittoria netta!”

Primarie Pd, trionfo di Zingaretti. Matteo Renzi: “Vittoria netta!”

CONDIVIDI

Zingaretti trionfa con alle primarie del PD e Matteo Renzi lancia un messaggio chiaro e diretto ai suoi “avversari”

Primarie Pd, trionfo di Zingaretti. Matteo Renzi: "Vittoria netta!"

Confermato il pronostico iniziale, con la vittoria per le primarie del PD di Nicola Zingaretti come nuovo segretario e Matteo Renzi replica diretto.

La vittoria del PD

Era già previsto da tutti ma è stata confermata la vittoria di Nicola Zigaretti, che diventa così il nuovo segretario del PD. Nonostante lo scrutinio fosse ancora in corso, il 70% dei voti era già a suo favore lasciando indietro Maurizio Martina e Roberto Giachetti con un 20% e 10%.

Uno dei primi obiettivi del nuovo segretario era proprio raggiungere le primarie, vincendo con un margine importante al fine di ottenere il governo del partito e formare una base solida per il futuro dello stesso.

Le parole di Renzi

Secondo le previsioni il voto è stato effettuato da circa un milione e mezzo di persone, oltre la quantità sperata nei giorni scorsi. Naturalmente non hanno votato solo i cittadini italiani muniti di tessera elettorale  ma anche i minori di 16 anni e gli stranieri con permesso di soggiorno regolare.

Martina e Giachetti si sono subito complimentati con il nuovo segretario e Matteo Renzi ha lanciato un tweet di poche semplici parole:

“Vittoria bella netta, basta al fuoco amico”

Alle 22 di ieri, Zingaretti si è recato al Circo Massimo accolto dall’applauso dei suoi sostenitori:

“sono contento per l’italia che non si piega e vuole arginare un governo pericoloso”

Continuando il suo discorso passando dalla lotta partigiana sino alla lotta femminista, arrivando sino alla mafia – passando 30 minuti a dichiarare la sua felicità e i suoi obiettivi futuri:

“dobbiamo costruire un nuovo pd, per far voltare pagina a questo paese”