Home News Previsioni meteo settimana: nuovo peggioramento con neve e vento gelido

Previsioni meteo settimana: nuovo peggioramento con neve e vento gelido

CONDIVIDI

L’inverno è entrato a pieno ritmo e per le previsioni meteo settimana ci sarà l’ennesimo peggioramento.

Previsioni meteo settimana dal 28 gennaio al 2 febbraio 2019
Previsioni meteo settimana

Un inverno da ricordare quello del 2019 che non lascia tregua e continua a regalare giornate di neve e vento gelido. Ecco le previsioni meteo per la settimana dal 28 gennaio al 2 febbraio.

Previsioni meteo settimana

I tecnici hanno più volte annunciato che il fenomeno dello statwarming avrebbe avuto conseguenze negative per il meteo in tutta Italia. Una nuova perturbazione è in arrivo dalla giornata di oggi 28 gennaio che porterà pian piano pioggia e successivamente neve – concentrandosi sulla parte del Centro Sud.

Sempre nella giornata di oggi il Nord sarà investito da un calo termico, con sferzate di vento gelido e qualche nevicata ad alta quota. Nella giornata di martedì si avrà una breve pausa, seppur con temperature basse e freddo, mentre è previsto per Mercoledì – secondo il Centro Europeo per le previsioni a medio termine – un ritorno alla neve al gelo.

Per andare più nello specifico, mentre l’Italia affronta rovesci sparsi e temporali, la neve potrebbe tornare imponente e generare molti disagi soprattutto in pianura.

I luoghi dove nevicherà

Dalla giornata di mercoledì le grandi nevicate potrebbero interessare tutto il Nord sino alla Pianura Padana, interessando principalmente Milano, Trento, Bolzano e Bologna. Vista la previsione di grandi quantitativi, le persone potrebbero riscontrare molti disagi alla circolazione.

Sempre nella giornata di Mercoledì la neve potrebbe raggiungere la città di Genova. Non sarà da meno il Lazio e la Campania, dove ci saranno numerosi rovesci intensi.

Sulle Isole Maggiori è prevista neve sino a 500 metri di quota, con vento forte di Maestrale e pioggia intensa (qualche temporale sulla parte Sud).

Nessuna tregua nella giornata di giovedì per poi iniziare il nuovo mese con l’ennesimo peggioramento con vento e gelo. La situazione potrebbe variare, per questo motivo vi invitiamo ad attendere tutti gli aggiornamenti.