Home Cronaca Morgano, in una scuola media alunno prende un brutto voto e il...

Morgano, in una scuola media alunno prende un brutto voto e il papà irrompe in classe

CONDIVIDI

Morgano, alunno prende un brutto voto a scuola, torna a casa piangendo e il papà irrompe in classe interrogando tutti

prende un brutto voto

L’episodio è successo in una scuola Media di Morgano, quando un papà irrompe in classe con aria minacciosa. Come riporta La Provincia di Treviso, il piccolo sarebbe tornato a casa piangendo per aver avuto un brutto voto a scuola durante un interrogazione. Il papà del giovane ha ben pensato di irrompere in classe il giorno dopo. Il papà del ragazzo, infatti il giorno dopo si è presentato alla scuola media  minacciando l’insegnante e interrogando i compagni del figlio, chiedendo loro se fosse giusto che il loro compagno di classe, meritasse un voto cosi basso a quella interrogazione. 

Una irruzione che ha lasciato a bocca aperta insegnanti e dirigenti scolastici. L’uomo è stato allontanato dalla scuola poco dopo l’irruzione. Una reazione spropositata che ha costretto i dirigenti scolastici e gli insegnanti ad allontanare con forza l’uomo dall’aula, prima dell’arrivo dei carabinieri.

Il papà del giovane  è stato portato via dal plesso scolastico, ma il preside della scuola ha tenuto necessario far intervenire le forze dell’ordine. L’uomo infatti è stato portato e allontanato dai carabinieri di Morgano  e rischia addirittura una grave denuncia per interruzione di pubblico servizio. L’uomo potrebbe essere denunciato e se fosse necessario, arrestato e rischiare addirittura ad un anno di reclusione.