Home News Pozzuoli, mega party nel locale sul lungomare: giovani senza mascherine

Pozzuoli, mega party nel locale sul lungomare: giovani senza mascherine

CONDIVIDI

Una serata in un noto locale sul lungomare di Pozzuoli si è trasformata in un maxi assembramento di giovani.

mega party discoteca pozzuoli

Nessun dispositivo di protezione, né distanziamento. È trascorsa così la serata di sabato per i tanti ragazzi, napoletani e non, che hanno affollato il noto locale.

Affollamento nel locale sul lungomare

Nessun rispetto delle normative anti-contagio. Assembramento di giovani, senza mascherine e zero distanziamento sociale. È il resoconto della serata di sabato in una discoteca del litorale di Pozzuoli, a Napoli.

Come riferisce anche Fanpage, nelle foto diffuse sui social, si vedono decine di giovani senza mascherina affollare il locale. L’evento era stato pubblicizzato sulla pagina social della discoteca. All’appuntamento, fissato per le 22:30, si assicuravano posti limitati e rispetto delle norme anti-contagio.

Quello che si è visto nelle foto diffuse sui social ha però mostrato una situazione ben diversa. Giovani senza dispositivi di protezione che ballavano ravvicinati, senza alcun rispetto del distanziamento.

La chiusura delle discoteche

L’ordinanza del 16 agosto scorso, firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, aveva disposto la chiusura delle discoteche e degli chalet sui lidi di tutta la penisola fino al 7 settembre, all’indomani dell’aumento dei contagi da coronavirus.

L’ordinanza sancisce anche l’obbligo, dalle 18 alle 6 del mattino, ad usare:

“Protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici, piazze, slarghi, vie, lungomari, ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea o occasionale.”

È plausibile che l’ordinanza con scadenza prevista per domani, potrebbe essere prorogata dal Governo con il Dpcm atteso nella giornata di lunedì 7 settembre.