Home Consigli in Cucina Polpettone in crosta con cuore di spinaci e formaggio filante. Squisito

Polpettone in crosta con cuore di spinaci e formaggio filante. Squisito

CONDIVIDI

Il Polpettone in crosta ripieno di spinaci e formaggio è un piatto squisito per grandi e piccini. Facile da preparare, stregherà tutta la famiglia.

Il Polpettone in crosta con cuore di spinaci e formaggio è facile da realizzare e dal gusto squisito: un secondo piatto a base di carne, verdure e formaggio amato da tutti.

ricetta del polpettone ricotta e spinaci

Un gustoso polpettone di carne ripieno di spinaci e scamorza filante avvolto in un croccante involucro di pasta sfoglia: cosa c’è di meglio?

La preparazione è facile da realizzare e prevede due cotture in forno: la prima in cui cuocerete il polpettone e la seconda in cui lo cuocerete in crosta di pasta sfoglia.

Le due cotture sono essenziali per evitare che la carne rilasci i suoi ‘succhi‘ all’interno della pasta sfoglia annacquandola e rovinando il risultato finale.

Seguite alla lettera tutti i passaggi elencati nella ricetta e nessun errore comprometterà la riuscita del vostro strepitoso Polpettone in crosta.

La ricetta del Polpettone in crosta con spinaci e formaggio

Per comodità dividiamo il processo di preparazione del polpettone in crosta in due fasi distinte:

Fase 1: preparare il polpettone e procedere con la prima cottura in forno di 40 minuti.

Fase 2: avvolgere il polpettone nel foglio di pasta sfoglia, sigillarlo attentamente e procedere con la seconda cottura di 30 minuti.

Procediamo con la ricetta!

Ingredienti

  • 500g carne di vitello macinata
  • 2 uova fresche
  • 1 bicchiere di latte
  • 50g prosciutto cotto
  • 50g pan grattato
  • 80g parmigiano reggiano grattugiato
  • 100g scamorza a fette sottili
  • 250g spinaci già lessati e strizzati
  • 1 noce di burro
  • sale q.b.
  • 1 confezione di pasta sfoglia già pronta
  • pan grattato per impanare il polpettone q.b.
  • 1 rosso d’uovo per spennellare la superficie della sfoglia

Procedimento Fase 1

Preriscaldiamo il forno a 200° e rivestiamo con della carta forno una teglia di dimensioni standard.

  1. In una padella antiaderente scaldiamo una noce di burro e versiamoci gli spinaci.
  2. Salate e cuocete per 5-8 minuti a fuoco medio-alto. Dovranno perdere totalmente il liquido in eccesso.
  3. Spegnete il fuoco e metteteli in una terrina a raffreddare.

Ora passate alla preparazione del polpettone:

  1. In una ciotola mettete la carne, le uova, il parmigiano, il prosciutto cotto tagliato a pezzettini, pan grattato, 3 pizzichi di sale e il bicchiere di latte.
  2. Mescolate con le mani fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Dovrà risultare ben compatto ma elastico, aggiungete quindi poco alla volta altro pan grattato o latte all’occorrenza per raggiungere la giusta consistenza.
  3. Stendete il polpettone tra due fogli di carta forno e con l’aiuto di un mattarello appiattitelo fino all’altezza di 1 cm circa.
  4. Eliminate 1 foglio di carta forno (quello superiore) e al centro dell’impasto steso disponete gli spinaci e per ultima la scamorza.
  5. Aiutandovi con il foglio di carta forno arrotolate il polpettone su stesso e sigillatelo bene da tutti i lati. Non devono essere “buchi” altrimenti il ripieno uscirà in cottura.
  6. Passatelo nel pan grattato e adagiatelo sulla teglia foderata di carta forno.
  7. Cuocetelo a 200° per 40 minuti.
  8. Allo scadere del tempo spegnete il forno ed estraete il polpettone, lasciatelo raffreddare completamente per un oretta su un tagliere. La carne deve perdere tutti i succhi.

Procedimento Fase 2

  1. Accendere il forno a 200° e mettere a portata di mano lo stampo per plumcake.
  2. Aprire il foglio di pasta sfoglia e al centro nel senso orizzontale disponete il polpettone.
  3. Avvolgetelo nella pasta sfoglia come una caramella facendo attenzione a sigillare perfettamente tutti i lati.
  4. Spennellate la superficie con 1 rosso d’uovo sbattuto e poi praticate 4 tagli obliqui sulla superficie prima di infornarlo.
  5. Cuocete in forno per 30 minuti a 200°, sarà pronto quando apparirà croccante e dorato.
  6. Quando sarà cotto spegnete il forno, estraete il polpettone in crosta e lasciatelo raffreddare 8-10 minuti prima di tagliarlo. In questo modo le fette tagliate rimarranno più compatte.

A questo punto non vi resta che gustare il polpettone in crosta con cuore di spinaci e formaggio filante che avete preparato.

Buon appetito!