Home Spettacolo Ammalato di cancro, Pierdavide Carone ‘La musica mi ha aiutato a non...

Ammalato di cancro, Pierdavide Carone ‘La musica mi ha aiutato a non impazzire’

CONDIVIDI

Pierdavide Carone e la sua battaglia contro il cancro: ‘La musica mi ha aiutato a non impazzire’

Pierdavide Carone

I numerosi fan della trasmissione di Amici di Maria De Filippi sicuramente ricorderanno Pierdavide Carone. Il giovane cantante ha raggiunto il successo in seguito alla partecipazione al talent show, ma negli ultimi anni, è sparito dalle scene musicali per combattere la sua battaglia personale contro il cancro. Dopo averlo sconfitto, è tornato con un nuovo brano che celebra la sua rinascita.

Pierdavide Carone: il nuovo singolo

Correva il 2010, quando Pierdavide Carone ha raggiunto la notorietà in seguito alla sua partecipazione al talent show Amici Di Maria De Filippi. La nona edizione del programma ha visto trionfare Emma Marrone mentre il cantautore romano si è classificato al terzo posto vincendo  il premio della critica. Nello stesso anno, vince il Festival di Sanremo come autore del brano Per tutte le volte che…, interpretato da Valerio Scanu. Il suo primo album Una canzone pop, è un successo e viene certificato multiplatino.

Tuttavia, negli ultimi anni si è allontanato dalle scene musicali per combattere contro il cancro ed oggi, dopo aver vinto la sua battaglia, è tornato con un nuovo singolo Forza e Coraggio: ecco le sue parole.

L’intervista al cantautore romano

Di recente, intervistato dall’Agi, Pierdavide Carone ha rivelato che ha dovuto affrontare un momento difficile della sua vita: la lotta contro il tumore che l’ha colpito lo scorso anno. Per fortuna è riuscito a sconfiggere questo brutto male e, il 22 maggio scorso, è uscito il suo nuovo singolo Forza e Coraggio. A tal proposito, ha dichiarato che la sua salvezza è stata la musica:

” (…) era la cosa che più mi rimetteva in contatto con la parte sana di me, ed è stata fondamentale, mi ha aiutato a non impazzire. Rischi di andare fuori giri, non bisogna mai perdere quello che Battiato chiama ‘centro di gravità permanente’ e la musica è stata il mio”.