Home News Pesce spatola cinese, la prima specie estinta del 2020: è allarme

Pesce spatola cinese, la prima specie estinta del 2020: è allarme

CONDIVIDI

Il pesce spatola cinese è ufficialmente estinto.  Era lungo 7 metri e viveva nel fiume Yangtze. Non ci sono neppure esemplari in cattività

Pesce spatola cinese, la prima specie estinta del 2020: è allarme
Pesce spatola cinese

A poco è servito dedicargli un francobollo nel 1994, il pesce spatola cinese è stato cacciato fino a farlo estinguere. A pochi giorni dall’inizio dell’anno, abbiamo già l’annuncio dell’estinzione del pesce spatola cinese il cui nome scientifico è Psephurus gladius. A dare il triste annuncio è stata la rivista specializzata Science of The Total Environment. Bisogna però dire che l’Unione internazionale per la conservazione della natura IUCN non ha ancora dato l’annuncio ufficiale, che probabilmente verrà dato nel prossimo mese di giugno.

Lo studio che ne attesta l’estinzione

Secondo gli autori dello studio che è sono stati guidati da Hui Zhang dell’Accademia cinese delle scienze ittiche, l’estinzione è avvenuta tra il 2005 e il 2010. A partire dal 1993 la specie era comunque vista come funzionalmente estinta, perché non più in grado di riprodursi.

Il pesce spatola cinese era lungo fino a 7 metri e pesava fino a 300 chili. Era tra pesci d’acqua dolce più grandi al mondo. Si trattava di una delle due specie discendenti da un pesce preistorico, mentre l’altra specie vive in America. In precedenza il pesce spatola era molto comune nel bacino dello Yangtze. Si tratta di uno dei fiumi più inquinati al mondo, suddiviso in parti più piccole da numerose dighe come quella delle Tre Gole.

Fino agli anni ’70 era pescato in grandi quantità, per poterne utilizzare le carni: si parla di circa 25 tonnellate all’anno. Entro quel decennio, a causa dello spezzettamento del fiume, dell’inquinamento, della forte richiesta delle carni e della sovrappopolazione, la presenza del pesce spatola subì un drastico crollo.

Esistono molti gli animali a rischio d’estinzione, secondo uno studio condotto tra il 2017 e il 2018, sono ben 332 specie di pesci nello Yangtze e altre 140 che erano storicamente presenti sono del tutto sparite. Il pesce spatola è sparito del tutto, perché purtroppo non esistono esemplari in cattività.