Home Cronaca Tragedia a Pescara, incendio divampa in una clinica privata: 2 pazienti carbonizzati

Tragedia a Pescara, incendio divampa in una clinica privata: 2 pazienti carbonizzati

CONDIVIDI

Incendio a Pescara all’interno di una clinica privata, dove hanno perso la vita due pazienti morti carbonizzati e ci sono tantissimi feriti. Ma come è potuto succedere?

Pescara, incendio
Tragedia a Pescara, incendio divampa in una clinica privata: triste bilancio

Un incendio divampato improvvisamente a Pescara, all’interno di una clinica privata – con un triste bilancio.

Clinica Privata avvolta dalle fiamme

Nel complesso sanitario Villa Serena sono divampate le fiamme, presso la residenza per i pazienti psichiatrici di sesso maschile.

Come si evince dal TGCOM24, le fiamme hanno divorato parte dell’edificio e la paura nonché il panico è stato indescrivibile.

Non ci sono feriti, ma il bilancio si aggrava con la perdita di due pazienti non deambulanti- morti carbonizzati – mentre un terzo paziente è stato messo in salvo dallo staff della clinica.

Le persone evacuate nell’immediato sono state 60 circa, quando sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, 118 e Carabinieri della Compagnia di Montesilvano.

Sul posto si trova anche il sindaco della Città Sant’Angelo  – Gabriele Florindi – per verificare lo stato dello stabile e delle persone.

Ora i Carabinieri sono a lavoro per scoprire quale possa essere stata la causa determinante, tanto da far scoppiare un incendio di tale entità che ha travolto due persone – carbonizzandole.

I rilievi saranno effettuati questa mattina, mentre è in corso la sistemazione dei pazienti in un’altra ala dell’edificio – in modo da metterli immediatamente al sicuro.

I due pazienti che non sono riusciti a salvarsi, erano due uomini di 51 e 63 anni – avvolti dalle fiamme proprio perché non deambulanti.