Home Cronaca Perugia, esplosione in una villetta in campagna: un morto e 3 feriti

Perugia, esplosione in una villetta in campagna: un morto e 3 feriti

La violenta deflagrazione è avvenuta la notte scorsa in località Montemezzo di Valfabbrica, nel Perugino.

L’esplosione, che è avvenuta al primo piano, ha coinvolto l’intera struttura, provocando il crollo del solaio.

Esplosione in una villetta a Perugia

Una violenta deflagrazione è avvenuta la notte scorsa in una villetta a Montemezzo di Valfabbrica, nel Perugino.

L’esplosione ha provocato una vittima e il ferimento di 3 persone. Stando ai primi rilievi dei vigili del fuoco, la deflagrazione, che è avvenuta al primo piano della villetta, sarebbe avvenuta per una fuga di gas.

La vittima si trovava proprio al primo piano. La sua identità non è ancora stata resa nota. Si sa soltanto che aveva 59 anni ed era di origine indiana.

Come riferisce anche La Repubblica, lo scoppio ha provocato il crollo del solaio del primo piano che ha interessato anche il piano terra.

Le tre persone ferite (tra cui la moglie della vittima) sono state soccorse e trasportate al vicino ospedale. Le loro condizioni non sarebbero particolarmente gravi.

Le cause della deflagrazione

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco lo scoppio sarebbe stato causato da una fuga di Gpl, gas che alimentava la villetta dove vivevano i due nuclei familiari coinvolti nell’esplosione.

Per la vittima non c’è stato nulla da fare. Il corpo del 59enne è stato ritrovato sotto il solaio, crollato in seguito all’esplosione.

Leggi anche –> Incidente mortale in via Cassia Nuova: nulla da fare per un 38enne