Home Salute & Benessere Vuoi essere felice? Allena il “muscolo della felicità”: ecco qual è e...

Vuoi essere felice? Allena il “muscolo della felicità”: ecco qual è e dove si trova

CONDIVIDI

Il perineo – o pavimento pelvico – viene definito il “muscolo della felicità” e un motivo c’è: ecco quale

Felicità, come stimolare il perineo

Ogni essere umano (donne, ma anche uomini!) Ha un pavimento pelvico, chiamato anche perineo. In cosa consiste questa parte del corpo, definita “muscolo della felicità”?

Ma che cos’è un pavimento pelvico? 

Il pavimento pelvico è una raccolta di muscoli che si trova nella pelvi dalla parte anteriore alla parte posteriore.

Va dalla parte posteriore del pube al coccige. Più semplicemente, può essere paragonato a un’amaca che circonda e sostiene i nostri organi.

È composto da diversi strati di muscoli, legamenti e membrane. Ci sono 3 buchi sul corpo di una donna, chiamati anche “sfinteri”: corrispondente alla vescica, alla vagina e all’ano.

Il pavimento pelvico gioca un ruolo fondamentale, in quanto sostiene gli organi pelvici, come la vescica, la vagina e l’utero.

Inoltre, per quel che concerne i processo di continenza, garantisce la chiusura dell’uretra, della vagina e dell’ano.

In intimità, invece, aumenta le sensazioni di entrambi i partner.

pavimento pelvico
pavimento pelvico

Come funziona il pavimento pelvico?

È la contrazione degli sfinteri che consente di chiudere parzialmente o totalmente i fori. Questa contrazione regola l’apertura e la chiusura dei diversi canali (uretra, vagina e ano).

Per quanto riguarda, ad esempio, la vescica, il pavimento pelvico chiude lo sfintere urinario. Regola la chiusura dell’uretra per evitare perdite di urina.

Quindi perché ho perdite urinarie?

La forza del pavimento pelvico mantiene chiuso il canale urinario. Questa forza deve essere più forte di qualsiasi altra che preme sulla vescica.

Le perdite si verificano quando il pavimento pelvico non è abbastanza tonico. In tal caso, lo sfintere non può essere chiuso correttamente.

Per un migliore controllo del pavimento pelvico

Immagina il pavimento pelvico come un palloncino e lo sfintere come l’orifizio del palloncino.

Se la punta è allentata, l’aria fuoriesce, quindi deve essere chiusa ermeticamente affinché l’aria rimanga all’interno. È grazie al pavimento pelvico che possiamo farlo!