Home Salute & Benessere Perché l’anguria fa così bene se mangiata in estate

Perché l’anguria fa così bene se mangiata in estate

CONDIVIDI

Vacanze estive, barbecue, picnic, cocktail, tutti i nove metri. E onestamente, niente riassume l’estate come l’anguria, relativamente poco zuccherate rispetto ad altri frutti.

Anguria

Quali sono i benefici per la salute dell’anguria?

L’anguria è ricca di licopene che lotta contro il cancro: il licopene è un nutriente antiossidante e anti-cancro che può essere consumato crudo ed è biodisponibile (utilizzabile dal corpo).

Ovviamente, l’anguria da sola non salvaguarda la tua salute, ma la sostanza nutritiva può svolgere un ruolo utile come parte di una dieta generale sana.

L’anguria è anche ricca di vitamina C: non contate arance e fragole come gli unici frutti ricchi di vitamina C. L’anguria è una buona fonte di vitamina: una fetta di anguria ha circa 23 mg di vitamina C, che rappresenta circa il 30% della dose giornaliera raccomandata. La vitamina C svolge un ruolo chiave nell’aiutare il corpo a formare il collagene, la proteina che mantiene la pelle sana e la vista acuta.

È un ottimo snack pre-allenamento: è una fonte di idratazione ed è più basso di fibre, quindi non fa venire il mal di pancia prima dell’esercizio. Inoltre, è una buona fonte di potassio (fondamentale per la funzione muscolare); una fetta di anguria ha 320 mg di potassio, circa il 12% del fabbisogno giornaliero. Il frutto contiene anche un amminoacido chiamato L-citrullina – alcune ricerche suggeriscono che il consumo regolare può aumentare i livelli di ossido nitrico nel sangue per migliorare le prestazioni dell’esercizio.

L’anguria aiuta anche nel recupero post-allenamento: i carboidrati sono molto odiati in questi giorni, ma dopo un allenamento, i muscoli devono reintegrare le loro riserve di glicogeno come parte del corretto recupero. L’anguria ha carboidrati utilizzabili, oltre al magnesio e all’amminoacido L-citrullina, che è coinvolto nella guarigione e nel recupero degli esercizi.

Potrebbe essere buono per il tuo cuore: è tutto grazie alla ricerca sul licopene che dimostra che il fitonutriente può aiutare a mantenere le arterie flessibili, ostacola l’accumulo di placca che ostruisce le arterie e può anche aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Le malattie cardiache sono il killer numero uno delle donne, è sempre bene scegliere cibi sani per il cuore.

L’anguria è idratante: si chiama anguria per una ragione. Mentre ricaricare la tua bottiglia è innegabilmente una buona cosa, quello che mangi vale anche per la tua quota di idratazione per il giorno.

(In realtà, il cibo rappresenta circa il 20% del consumo di acqua.) Considerando il cocomero che gocciola sul tuo ventre, non dovrebbe sorprendere che sia un ottimo modo per “bere” in aggiunta alle altre sane abitudini di idratazione.

È un ottimo dessert salutare: l’anguria è relativamente povera di zuccheri rispetto ad altri frutti. Non ti preoccupare dello zucchero nell’anguria.

Puoi mangiare due tazze per circa 90 calorie e 20 grammi di zuccheri naturali.

Il modo migliore per mangiare anguria

Ecco alcune altre idee su come cucinare e mangiare anguria per ottenere il massimo dai suoi benefici per la salute:

Prepara un cocktail: se sei fuori a sorseggiare un buon aperitivo, perché non farlo diventare succo di cocomero? Un po0′ di vodka, un po’ di succo di cocomero e qualche foglia di menta fresca.

Trasformalo in salsa: trita l’anguria e uniscila al succo di lime, sale e pomodori per una salsa che può andare con le patatine, sul pesce o sul pollo alla griglia.

Trasformala in insalata: un letto di rucola con cubetti di anguria, feta, semi di zucca e una vinaigrette leggera.