Home News Pensione di vecchiaia a 61 anni: come fare domanda

Pensione di vecchiaia a 61 anni: come fare domanda

CONDIVIDI

La pensione di vecchiaia anticipata è destinata ai lavoratori del settore privato e consente di ricevere l’assegno previdenziale già a partire dai sessant’anni per gli uomini e dai 56 anni per le donne.

uomo con banconote euro – iStock

Possono accedere alla pensione di vecchiaia anticipata i lavoratori invalidi con una percentuale superiore all’80 per cento.

La misura si divide in due per gli uomini è richiesta un’età anagrafica di anni 61, mentre per le donne è richiesta un’età anagrafica di 56 anni.

E’ richiesto, inoltre, un requisito contributivo di 20 anni.

La pensione di vecchiaia anticipata è soggetta al c.d. meccanismo delle finestre: essa prevede una finestra mobile di un anno dal perfezionamento dei requisiti.

Il soggetto istante la pensione anticipata dovrà attendere 12 mesi per maturare il primo rateo pensionistico.

Pensione di vecchiaia anticipata 61 anni: altri soggetti che possono accedere all’assegno

Possono accedere alla pensione di vecchiaia anticipata anche le seguenti categorie di lavoratori:

  • non vedenti, se dopo la cecità ha almeno 10 anni di assicurazione e contribuzione obbligatoria, se uomini con 55 anni e se donne con 50 anni;
  • non vedenti, in tutti gli altri casi: se uomini con un’età di anni 60 e donne con anni 55.

Leggi anche: pensione anticipata INPS

Pensione anticipata a 61 anni per i Professionisti

Anche per i Liberi Professionisti vi sono possibilità di ottenere una pensione anticipata: ogni cassa professionale prevede la possibilità di uscire dal lavoro con limiti di età inferiori rispetto all’età prevista per la pensione di vecchiaia.

In altri casi è possibile raggiungere la pensione solo cumulando anni contributivi.

Pensione anticipata di vecchiaia a 61 anni: che cos’è questa prestazione previdenziale?

La pensione anticipata di vecchiaia è un emolumento che si può percepire prima del compimento dell’età utile per l’ottenimento dell’assegno.

Si possono percepire due tipologie di pensione anticipata:

  • Pensioni che consentono di uscire dal lavoro con un determinato requisito contributivo ed un requisito anagrafico ad hoc.
  • Pensioni che consentono di uscire dal mercato occupazionale senza limiti di età, con il rispetto delle annualità contributive richieste.

Pensione anticipata a 61 anni: conclusioni

E’ possibile ottenere la pensione anticipata a 61 anni di età, tuttavia, è necessario trovare il giusto compromesso tra anni di anticipo dell’assegno previdenziale e riduzione della prestazione pensionistica.