Home News Pensionati, “Non siamo invisibili”: manifestazione in piazza a Roma contro la manovra

Pensionati, “Non siamo invisibili”: manifestazione in piazza a Roma contro la manovra

CONDIVIDI

I pensionati contro la Manovra arrivano a Roma per urlare il loro slogan e per protestare contro la manovra

Pensionati
Pensionati

I pensionati ora dicono basta e scendono in piazza a Roma per protestare contro la Manovra e chiedere vengano cambiate alcune cose fondamentali.

La proposta al Circo Massimo di Roma

La manifestazione nazionale indetta dai sindacati di chi percepisce la pensione a fine mese, con uno slogan molto diretto:

“invisibili no!”

I punti di questa manifestazione che ha preso il via dal Circo Massimo di Roma – segue quella del primo giugno – sono diretti ovvero

  • rivalutazione delle pensioni
  • allargamento della quattordicesima
  • riduzione delle tasse all’insegna di un fisco equo
  • sanità per tutti
  • legge per chi non è autosufficiente

Protestano inoltre sulla mini manovra e su quello che rappresenta, con 50 centesimi in più al mese – che è stato inserito nella Legge di Bilancio.

La protesta a Roma prende vita

Il segretario generale dello Spi – Cgil – Pedretti – ha mandato un messaggio agli esponenti del Governo:

“apprezziamo gli sforzi ma non umiliateci con 40 centesimi al mese”

Invitando di trovare delle risorse per aumentare soprattutto le base, ovvero quelle basse con un allargamento della quattordicesima

“milioni di cittadini vi sarebbero grati”

Non manca anche il commento della segretaria generale Cisl con una lettera su Avvenire dove punta su questa

“protesta forte, del tutto legittimache ha pieno sostegno delle confederazioni sindacali”

Maurizio Landini, segretario generale Cgil ha dichiarato che sarebbe opportuno aprire una trattativa che vada verso la revisione totale della Legge Fornero per dare un futuro ai giovani.

Articolo con possibile aggiornamento